Una Vita/ Anticipazioni puntata serale: Cinta incinta, Genoveva contro Felipe

- Stella Dibenedetto

Una vita, anticipazioni puntata serale 4 settembre: Cinta ed Emilio aspettano il primo figlio, Genoveva dichiara guerra a Felipe.

Una vita Genoveva 640x300
Genoveva in "Una vita"

Una Vita, anticipazioni puntata serale 4 settembre

Nuovo appuntamento serale con Una Vita, la soap opera spagnola che, sin dal debutto, ha conquistato il cuore degli italiani. Dopo l’appuntamento pomeridiano, Una Vita torna in onda anche alle 21.25 di oggi, sabato 4 settembre, su Rete 4. Sono tante le novità che regalerà la nuova puntata della soap. Nel corso del nuovo appuntamento, infatti, torneranno protagonisti Emilio e Cinta. Dopo essersi sposati, i due giovani sono partiti per l’Argentina dove Cinta sta ottenendo un grande successo con il suo talento artistico. La coppia, tuttavia, continua ad essere presente nella storia grazie ai telegrammi che, ad Acacias, ricevono le famiglie.

Nel corso della puntata in onda questa sera, i Dominguez riceveranno una splendida notizia. Ad Acacias, infatti, giungerà la notizia della dolce attesa di Cinta. La giovane coppia, infatti, aspetta il primo figlio e la notizia scatena l’entusiasmo di tutti gli abitanti di Acacias.

La guerra di Genoveva contro Felipe

Dopo aver perso il bambino, Genoveva ha un unico obiettivo: distruggere Felipe. La donna, non solo ha cacciato di casa il marito, ma è intenzionata a metterlo con le spalle al muro. L’Alvarez-Hermoso continua ad essere tormentata dal passato. Qualcuno, infatti, continua ad inviare delle lettere firmate da Marcia, la donna di cui Felipe era perdutamente innamorato e che lei stessa ha ucciso. Nel leggere le parole d’amore che si scambiavano Marcia e Felipe, Genoveva è accecata dalla rabbia e giura di vendicarsi.

Nel frattempo, anche Camino non sta attraversando un bel momento. Il suo matrimonio non procede nel migliore dei modi. Il marito Ildefonso continua ad essere freddo e distaccato nei suoi confronti. Inoltre, la giovane riceve una lettera e una scatola: chi le avrà inviate?



© RIPRODUZIONE RISERVATA