UNA VITA/ Anticipazioni dal 30 marzo al 3 aprile: compleanno con la stampa!

- Hedda Hopper

Una Vita, anticipazioni puntate dal 30 marzo al 3 aprile: Telmo e Lucia pronti a sposarsi mentre Samuel è ad un passo dall’ennesimo reato

Una Vita
Una Vita
Pubblicità

UNA VITA, ANTICIPAZIONI PUNTATE DAL 30 MARZO AL 4 APRILE

Sarà una settimana intensa per i fan di Una Vita che continuerà ad andare in onda su Canale5 con novità importanti e non solo per Flo, ancora nelle mani dei suoi aguzzini, ma anche per Lucia pronta a passare oltre al fianco di Telmo ma continuando a navigare contro mille ostacoli. Ancora una volta sarà Samuel il loro nemico soprattutto quando la notizia della loro storia d’amore finirà sulla stampa al grido dello scandalo. Proprio per questo Lucia deciderà di scrivere alla stampa per sottolineare il fatto di essere libera di fare le scelte che vuole nella sua vita ma, soprattutto, invitando i cronisti interessati al suo compleanno. Sarà proprio lì che avrà modo di dare grandi annunci e affermare con forza la sua voglia di libertà. Samuel glielo lascerà fare?

Pubblicità

TELMO E LUCIA PRESTO SPOSI IN UNA VITA?

Nella settimana che sta per iniziare saranno moltissimi gli intrighi che, dalla penna di Aurora Guerra, arriveranno sui nostri teleschermi ogni giorno alle ore 14:10 su Canale 5 con i protagonisti di Una Vita. Telmo e Lucia fisseranno finalmente la data del loro matrimonio, ma alcune rivelazioni di Fra’ Bartolomeo gettano il fango sul nome dell’ex sacerdote e Telmo finisce per sentirsi accusato di essersi impossessato dei soldi della Fondazione. Lucia a quel punto lo lascerà e lui si allontanerà da Acacias. Celia intanto, non appena venuta a sapere che Ramon sta per lasciare Acacias con la piccola Milagros per trasferirsi a Parigi, rapirà la bambina. Mentre è in fuga però la moglie di Felipe morirà in circostanze misteriose. Un nuovo lutto quindi imperverserà ad Acacias, dopo la morte di Trini. Tito e Leonor si prepareranno a lasciare Acacias 38, ma non prima di essersi vendicati di Andrés. Si avvicina anche da noi la fine di questa serie, dopo la quale faremo un salto temporale di dieci anni e ritroveremo tanti cambiamenti ad Acacias. Ma per sapere quale sarà il destino dei tanti personaggi che ci hanno accompagnato in questi anni occorre attendere ancora un po’.

Pubblicità

UNA VITA, DOVE SIAMO RIMASTI

Dopo la pausa di sabato la soap spagnola Una Vita è tornata oggi sui teleschermi di Canale 5 per farci assistere alle nuove vicissitudini ad Acacias 38. Inigo, andando contro il volere di Leonora, decide di affrontare faccia a faccia Andres per scoprire finalmente cosa sia accaduto a Flora. Intanto Lolita si convince sempre di più che, nella decisione frettolosa di Fulgencia di lasciare il posto di balia della piccola Milagros, vi sia stato lo zampino di Celia. La balia, fuggita in fretta da Acacias, si è rifugiata in un piccolo paesino sperduto nel centro della Spagna ed è convinta così di aver fatto perdere del tutto le sue tracce. Ben presto però dovrà ricredersi. Qualcuno sta per raggiungerla spinto dal desiderio di scoprire cosa nasconda in realtà la moglie di Felipe.

Le cose non si mettono affatto bene neppure per Samuel. Dopo aver visto svanire la sua possibilità di mettere le mani nel patrimonio dei Marchesi di Valdes è stato infatti costretto a confessare a Jimeno Batan che non avrebbe più potuto restituire i soldi che gli doveva. Lo strozzino in cambio della vita gli chiede di compiere un’azione tremenda: Samuel avrebbe dovuto uccidere la figlia di un Ministro caduto in disgrazia. Batan aggiunge anche che, visto che il debito dell’Alday era molto alto, questa sarà solo la prima delle richieste di questo tipo che lo attendono. Samuel implora Batan di non costringerlo a fare un gesto simile, ma di chiedergli di continuare a spaventare clienti morosi, ma Jimeno non sente ragioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità