Uomini e Donne/ Anticipazioni e news 8 maggio, Sara: “Biagio? Un uomo di spessore”

- Stella Dibenedetto

Uomini e Donne, anticipazioni e news 8 maggio: Sara Zilli parla della fine della frequentazione con Biagio Di Maro e sulle critiche ricevute dal cavaliere…

biagio di maro sara uomini e donne min 640x300
Screenshot da video

Uomini e Donne, anticipazioni e news 8 maggio

Sara Zilli è una delle nuove dame del parterre femminile del trono over di Uomini e Donne. L’arrivo della signora è stato immediatamente notato da Biagio Di Maro con cui c’è stata immediatamente una forte attrazione. Sara e Biagio si sono frequentati per un periodo, ma ad oggi, il rapporto è stato chiuso. A prendere la decisione è stato Biagio che non ha trovato in Sara quella passione che spera di vivere con la donna che ha accanto. Sara che, invece, avrebbe dato un’altra chance alla frequentazione, ha accettato la decisione e, ai microfoni del magazine ufficiale della trasmissione, ha parlato di Biagio ribadendo di non avere nessun tipo di rancore. “Reputo Biagio una persona di spessore e mi dispiace che venga attaccato. […] Di lui mi piaceva la filosofia di vita fatta di concretezze. È un grande padre e ha una profonda sensibilità” ha dichiarato la Zilli.

Sara Zilli e la gelosia per Patrizia

Sara ha creduto di poter costruire una storia con Biagio Di Maro il quale, tuttavia, ad un certo punto della loro conoscenza è uscito anche con la signora Patrizia. Oggi, Sara ammette di essere stata infastidita dalla presenza di Patrizia tra lei e Biagio. “La presenza di Patrizia mi ha dato noia per il comportamento di Biagio che, dopo alcuni gesti importanti nei miei confronti, l’ha voluta comunque tenere. Mi sono sentita spiazzata dal fatto che lui diceva una cosa e lei un’altra; poi ho deciso di andare oltre”, ha aggiunto Sara che ha partecipato a Uomini e Donne convinta da un’amica che ha deciso di iscriverla. La stessa amica ci aveva già provato, senza successo, sei anni fa. Stavolta Sara ha deciso di mettersi in gioco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA