Uomini e Donne, chi è la nuova tronista trans?/ Nicole Scavuzzo: “Non sono io”

- Stella Dibenedetto

Chi è la nuova tronista trans di Uomini e Donne? Secondo alcuni rumors sarebbe Nicole Scavuzzo, ma lei smentisce.

nicole scavuzzo min 640x300
Fonte Instagram

Chi è la nuova tronista trans di Uomini e Donne? A lanciare l’indiscrezione secondo cui Maria De Filippi avrebbe deciso di affidare uno dei troni della prossima stagione di Uomini e Donne ad una modella transgender è stato Dagospia. “La prescelta ha già concluso il suo percorso di transizione, nella vita è una commessa” ha fatto sapere il sito di Roberto D’Agostino. La notizia, in poco tempo, ha fatto il giro del web ed è partita la caccia al nome. Nelle scorse ore, il portale Gossip e Tv ha fatto il nome di Nicole Scavuzzo come presunta, nuova tronista trans di Uomini e Donne, ma a smentire tutto è stata lei stessa su Twitter. Nicole che è una modella trtansgender, dopo aver condiviso la notizia della presenza di una tronista trans a Uomini e Donne, aveva cinguettato: “Non vedo l’ora“. Il commento della modella ha così spinto molti fans del dating show di canale 5 a considerarla la prescelta, ma a smentire tutto è stata lei stessa.

La smentita di Nicole Scavuzzo

Nicole Scavuzzo, attraverso un tweet, ha smentito di essere la prima tronista trans di Uomini e Donne che dovrebbe debuttare a settembre. “Non vedo l’ora di vedere chi sarà comunque! Purtroppo non sono io la tronista“, ha cinguettato mettendo fine ai rumors che la indicavano come la prescelta di Maria De Filippi. Nel frattempo, la scelta della conduttrice di Uomini e Donne è stata commentata Monica Cirinnà che, con un lungo post pubblicato su Facebook, ha approvato la decisione della De Filippi. “Accolgo con grande felicità la notizia che, da quanto si apprende da molte testate, nella prossima stagione, Uomini e Donne avrà come nuova tronista una ragazza in transizione M to F. A chi pensa che l’intrattenimento televisivo sia una cosa “leggera”, Maria De Filippi aveva già risposto con i fatti nel 2016. Quando dopo l’approvazione delle Unioni Civili, inaugurò il primo trono gay portando in milioni di case quotidianamente ogni pomeriggio la normalità dell’amore tra due persone dello stesso sesso“, ha fatto sapere la senatrice.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /var/www/ilsussidiario/releases/20210730085239Z/wp-content/themes/ilsussidiario_theme/inc/queries.php on line 2259