Uomini e Donne/ News 6 giugno, Angela: “Luca ed Elisabetta? Non sarei obiettiva”

- Stella Dibenedetto

Uomini e Donne, anticipazioni e news 6 giugno: la dama Angela parla di Elisabetta Simone e Luca Cenerelli con cui ha avuto una breve frequentazione e svela…

angela uomini e donne min 640x300
Screenshot da video

Uomini e donne, anticipazioni e news 6 giugno

Con Uomini e Donne ormai in vacanza, le dame e i cavalieri del trono over, continuano a rilasciare interviste al magazine ufficiale della trasmissione ripercorrendo le emozioni vissute nel corso della stagione che si è da poco conclusa. Una delle protagoniste indiscusse è sicuramente Angela che, all’interno del programma, ha conosciuto Luca Cenerelli con cui è uscita prima di mettere un punto. Luca, dopo Angela, ha avuto una frequentazione di due mesi con Elisabetta Simone di cui, però, non si è innamorato. Sul rapporto tra Elisabetta e Luca, Angela, ai microfoni di Uomini e Donne Magazine, ha detto: “La storia tra Luca ed Elisabetta? Ho deciso di rimanere in silenzio perché credo ci sia una linea sottile tra aver un’opinione e diventare opinionista […] Dire la mia su quello che è successo tra Luca ed Elisabetta sarebbe stato poco conoscono: non sarei riuscita ad essere obiettiva, mi sarei schierata dalla parte di Elisabetta istintivamente avrei attaccato Luca che per è stato per me una persona particolare”.

Angela innamorata di Luca Cenerelli? La dama smentisce

Angela, per Luca Cenerelli, ha avuto un vero e proprio colpo di fulmine che, tuttavia, non ha avuto un seguito. Tra i due la frequentazione è finita dopo pochi appuntamenti e, al magazine ufficiale di Uomini e Donne, la dama svela di non essere mai stata innamorata del cavaliere. “Non ne sono innamorata ma gli voglio bene. Lo respingo a livello istintivo, di pancia, e non potrei mai tornare sui mei passi. Le racconto un aneddoto: quando è finita la trasmissione Luca si è avvicinato e si è scusato, sono state di cerco scuse più sentite di quelle pubbliche […] Per fortuna con Luca ho chiuso la storia prima di arrivare alle difficoltà che Elisabetta ha dovuto vivere, per questo non ho provato empatia ma dispiacere nel vederla star male”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA