Uomo rapito in pieno giorno a Londra/ Video choc: picchiato poi a forza nel furgone

- Davide Giancristofaro Alberti

Un uomo di trent’anni è stato rapito in pieno giorno a Londra da due ragazzi vent’anni: il vide choc dell’accaduto. Due persone sono state arrestate

uomo rapito tt 2021 630x300
Uomo rapito a Londra (Screen Twitter)

Decisamente scioccante il video pubblicato dal Daily Mail, fra i tabloid britannici più letti, con protagonista il rapimento di un uomo. Nel filmato, che trovate subito qui sotto in fondo all’articolo, si vedono delle persone incappucciate prendere a pugni un uomo, costringendolo poi a salire su un furgone grigio, prima di allontanarsi. Il filmato pubblicato dal Mail è stato girato da un testimone oculare tramite smartphone, e fa riferimento ad un vicolo situato nella zona ad est di Londra.

La polizia ritiene che possa fare riferimento ad un rapimento denunciato a South Woodford attorno alle ore 15:00 di 48 ore fa, e di conseguenza negli ultimi due giorni aveva diramato appelli affinchè eventuali testimoni potessero farsi avanti. Stando a quanto sottolineato dalle forze dell’ordine, i testimoni avrebbero visto due uomini scendere da un furgone di colore grigio, modello Ford, quindi trascinare il malcapitato nel retro dello stesso veicolo dopo averlo picchiato in maniera violenta. All’interno del van si vede inoltre un terzo sospettato.

UOMO RAPITO A LONDRA, VIDEO CHOC. ARRESTATI DUE CRIMINALI, ALTRI DUE IN FUGA

Dopo qualche istante il furgone con a bordo i tre rapitori e l’uomo è quindi ripartito, seguito da vicino da una berlina nera, una Bmw, il cui conducente aveva tra l’altro parlato pochi istanti prima con la vittima, forse per adescare lo stesso e favorire il rapimento. Le forze dell’ordine si sono già recate nella zona per indagare la scena del crimine e successivamente lo stesso furgone della Ford è stato rintracciato nell’area di Chigwell a Brooks Parade. Due ragazzi di 20 anni sono stati quindi arrestati e poi incriminati, mentre la vittima, un ragazzo sulla trentina, è stata trovata ancora nel furgone e poi portato in ospedale: fortunatamente non è in pericolo di vita. All’appello mancano quindi due uomini: il terzo criminale presente nel furgone e l’uomo a bordo della BMW. “E’ stato un atto sfacciato da parte dei sospettati – ha spiegato Saijd Asghar, sergente investigativo dell’Unità di comando dell’area est del Met – condotto in pieno giorno mentre alcuni testimoni sconvolti stavano a guardare”. Per fortuna gli agenti hanno risposto rapidamente mettendo in salvo la vittima, ora ci appelliamo alla gente affinché ci aiuti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA