Vaccino Covid ha effetti su mestruazioni?/ Segnalazioni Usa, ma ancora nessuno studio

- Silvana Palazzo

Vaccino Covid ha effetti su mestruazioni? Segnalazioni in Usa su cambiamenti nel ciclo mestruale, tra flusso più abbondante e dolori più forti, ma ancora nessuno studio

donna dolore ciclo pixabay 640x300
(Foto: Pixabay)

Il vaccino anti Covid ha effetti sulle mestruazioni? Non ci sono studi che hanno esaminato questo aspetto, ma ci sono donne che hanno fatto delle segnalazioni. Lo riporta The Lily, un prodotto del Washington Post, partendo dai casi di donne che hanno raccontato di aver notato delle alterazioni nei cicli mestruali dopo essere state sottoposte alla vaccinazione. Lamentavano, ad esempio, flussi più abbondanti, oltre che in anticipo, e più dolori. Una donna ha raccontato di aver avvertito vertigini e stanchezza fino a due giorni dopo il ciclo mestruale. Non si tratta di un caso unico, perché le segnalazioni sono cresciute negli Stati Uniti sui social. Quel che non hanno avuto, invece, è una risposta. Per questo hanno interrogato la comunità scientifica, esortandola ad approfondire questo aspetto.

Del resto, è stato già documentato che il coronavirus, insieme alle circostanze stressanti causate dalla pandemia Covid in generale, ha alterato i cicli mestruali in alcune donne. Secondo uno studio di gennaio pubblicato sulla rivista scientifica Reproductive BioMedicine Online, il 28% delle donne positive ha avuto cambiamenti nel ciclo mestruale, il 25% invece ha registrato cambiamenti nel flusso mestruale.

VACCINO COVID E CICLO MESTRUALE: LE SEGNALAZIONI

La stessa ricerca ha dimostrato che le donne hanno riportato più effetti degli uomini dopo aver ricevuto il vaccino anti Covid. Secondo il rapporto di febbraio del Centers for Disease Control and Prevention, il 78,7% delle donne vaccinate ha riportato effetti collaterali come mal di testa, stanchezza e vertigini. Questo studio però non ha preso in considerazione il ciclo mestruale, né altri studi lo hanno fatto. Per ora, quindi, si tratta di segnalazioni raccolte sui social media e dal Vaccine Adverse Event Reporting System del CDC, programma nazionale di sorveglianza della sicurezza dei vaccini a cui tutte le persone vaccinate possono inviare segnalazioni di effetti collaterali. In quel database però ci sono 37 segnalazioni di donne che hanno flussi mestruali più abbondanti e cicli mestruali più dolorosi e irregolari dopo la vaccinazione. È importante precisare però che non ci sono al momento prove scientifiche che dimostrino una correlazione tra le due cose. Qualcosa però si sta muovendo in tal senso, come riportato da The Lily: due studiose, Kate Clancy e Katharine Lee, hanno avviato una prima ricerca.



© RIPRODUZIONE RISERVATA