Valentino Rossi ultima gara in Italia/ Papà graziano: non ha un suo erede (esclusiva)

- int. Graziano Rossi

Intervista esclusiva a Graziano Rossi alla vigilia del Gran premio d’Emilia Romagna 2021 della Motogp a Misano, ultima gara in Italia di Valentino Rossi.

Valentino Rossi MotoGp
Valentino Rossi, MotoGp (Lapresse)

Papà Graziano sull’ultima di Valentino Rossi: ritiro? No la 24 ore di Le Mans…

Questa domenica con il Gran Premio dell’Emilia Romagna 2021 della Motogp si celebrerà anche l‘ultima gara di Valentino Rossi in Italia. Siamo infatti agli ultimi scampoli di questa stagione della classe regina e dopo Misano i nostri beniamini on faranno più ritorno nel Bel paese: compreso il Dottore che ha già annunciato da tempo che a fine campionato appenderà il casco al chiodo. L’occasione dunque è ben speciale e per la giornata di oggi sono stati programmati grandissimi festeggiamenti per il pilota di Tavullia che pure solo tra pochi diventerà anche papà per la prima volta. Misano e i suoi tifosi infatti vogliono salutare al meglio un grandissimo piloti, avviato al ritiro. Per parlarci di questa grande giornata abbiamo sentito suo padre, Graziano Rossi: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Misano l’ultima di Valentino davanti ai suoi tifosi, sarà veramente una giornata speciale… Andrà anche a vedere Valentino? Sarà una gara veramente speciale, con tutti i tifosi italiani di Valentino che sicuramente andranno a vederlo. Anch’io ci sarò, non potrò mancare a un appuntamento così importante!

Pensa che Valentino possa esaltarsi davanti ai suoi tifosi? Credo proprio di sì, potrebbe fare veramente una gara.

Dopo il suo ritiro qualcuno dice che il colore giallo (il colore di Valentino ) scomparirà dal mondo delle corse… No non credo che possa essere così per sempre, penso che un pilota del suo team VR46 Academy possa scegliere questo colore in futuro per la sua carriera.

Valentino Rossi è il più forte pilota di tutti i tempi? Valentino è il più forte pilota di tutti i tempi.

Chi è il suo erede? Vedremo poi in futuro.

Chi potrà fare meglio tra i piloti italiani. Una lotta solo tra Bagnaia, Morbidelli e Luca Marini… Magari Luca Marini suo fratello. Ci sono loro ma penso che possa venire fuori qualche altro pilota italiano oltre a Bagnaia, Morbidelli e Luca Marini.

Cosa farà Valentino dopo il ritiro, potrebbe dedicarsi alle corse automobilistiche? Dovrebbe fare le gare delle 24 ore di Le Mans.

E come andrà il progetto della VR46 Academy? Tra MotoGp e scoperta dei nuovi talenti come potrebbe svilupparsi ancora? C’è naturalmente il progetto di andare avanti col suo team. Due moto, con Luca Marini e Bezzecchi nella MotoGp con la Ducati. E poi la volontà da parte di Valentino di continuare a scegliere, a trovare nuovi talenti, nuovi campioni.

Intanto Valentino sta per diventare papà, un altro successo di questo grande campione… Un altro successo, una cosa bellissima che fa felice Valentino e la sua fidanzata. Sarà una femminuccia. Naturalmente sono contento anch’io. Non possiamo che essere tutti contenti…

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA