Valeria Capezzuto, morta giornalista TgR Campania/ “Dolorosa malattia”: aveva 63 anni

- Emanuela Longo

Valeria Capezzuto, giornalista napoletana del TgR Campania morta all’età di 63 anni: da tempo lottava contro un brutto male

valeria capezzuto tgr rai 640x300
Valeria Capezzuto

Grave lutto nel mondo del giornalismo: è morta Valeria Capezzuto, cronista del TgR Campania. La donna aveva appena 63 anni e da tempo era uno dei volti più conosciuti della Rai e del Tg regionale della Campania. Napoletana, giornalista professionista dal 1995, dai primi anni Novanta, come rammenta Fanpage.it, aveva iniziato a muovere i primi passi nel mondo del giornalismo. Dal ’95 iniziò la sua carriera nella Radio televisione italiana, prima come precaria e poi come stabilizzata. Da tempo era stata colpita da un brutto male e di recente le sue condizioni si erano aggravate fino alla morte, sopraggiunta la scorsa notte. I funerali di Valeria si terranno nella giornata di domani, lunedì 10 agosto, alle 11 presso la chiesa di San Gennaro al Vomero. Il collega Antonello Perillo la ricorda con commozione su Facebook. Il caporedattore centrale del Tgr Campania ne ha dato il triste annuncio scrivendo: “Valeria carissima, abbiamo il cuore a pezzi. Ognuno di noi porterà sempre dentro di sé il tuo sorriso dolce, il tuo sguardo buono, il tuo garbo, la tua innata gentilezza. Ti ricorderemo come una professionista esemplare, scrupolosa, preparata, e come la grande cara amica di tutti noi, sempre attenta, sensibile e premurosa. Sei stata una donna straordinariamente forte e coraggiosa. Ti abbiamo voluto un mondo di bene e te ne vorremo sempre”.

VALERIA CAPEZZUTO, MORTA GIORNALISTA TGR CAMPANIA: IL CORDOGLIO RAI

Anche il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris ha voluto ricordare la giornalista Valeria Capezzuto, morta nelle passate ore dopo aver lottato a lungo contro un brutto male. “Con dolore esprimo il profondo cordoglio ai familiari di Valeria Capezzuto, per la sua prematura scomparsa. Giornalista brava, professionale, sensibile ed amante della nostra Napoli. Ai familiari, ai suoi amici cari ed ai giornalisti della Rai di Napoli rivolgo un forte abbraccio”. Ed il cordoglio è giunto anche da parte dei vertici Rai, dal presidente Marcello Foa all’Amministratore Delegato Fabrizio Salini i quali hanno espresso il profondo cordoglio per la scomparsa della donna. In una nota congiunta il Cdr della Tgr Rai Campania, con l’Usigrai e il Sugc, sindacato dei giornalisti campani ha infine ricordato la 63enne: “esempio di professionalità e donna dalle straordinarie doti umane. Valeria ci ha lasciati a 63 anni, dopo una lunga e dolorosa malattia che non le aveva spento il sorriso e la naturale predisposizione al garbo e alla gentilezza verso gli altri, qualità che hanno sempre contraddistinto anche il suo lavoro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA