Valeria Marini diffida l’ex Gianluigi Martino e Tittocchia/ “Usano il mio nome!”

- Anna Montesano

Valeria Marini ha diffidato l’ex fidanzato Gianluigi Martino ed Emanuela Tittocchia da “farsi pubblicità col mio nome in Tv e sui giornali”

valeria marini diffida gianluigi martino emanuela tittocchia 640x300
Valeria Marini, diffida per Gianluigi Martino ed Emanuela Tittocchia

Gianluigi Martino è ospite di Barbara D’Urso nella nuova puntata di Pomeriggio 5 insieme ad Emanuela Tittocchia proprio per parlare del famoso triangolo che coinvolgerebbe anche Valeria Marini. La conduttrice annuncia però di aver ricevuto un foglio di diffida rivolto proprio a Martino e alla Tittocchia. Prima di ascoltarne il contenuto, l’ex della Marini spiega il perché della loro rottura: “Ci siamo allontanati perché è nata una situazione che è diventata insopportabile. Da che lei la madre di Valeria mi amava, ci sono state tutte voci che io stavo con Valeria soltanto per visibilità, quando in 2 anni io sono apparso solo 2 volte perché me l’ha chiesto lei! Io sono un manager televisivo, lavoro dietro le quinte!” ha tuonato. È stata però la D’Urso a prendere poi parola per leggere il figlio di diffida ricevuto dai legali della Marini.

La diffida di Valeria Marini: Gianluigi Martino si difende dall’accusa

Questo l’estratto letto a Pomeriggio 5: “Poiché la signora Tittocchia, nonché in altre occasioni anche il signor Gianluigi Martino, hanno utilizzato il nome della mia assistita non essendone autorizzati in alcun modo, la mia assistita Valeria Marini ha provveduto a diffidare entrambi dall’utilizzare il nome e le vicende personali della signora Valeria Marini per farsi pubblicità in video, sul web, sulla carta stampata e attraverso qualsiasi tipo di sistema divulgativo per trarne vantaggi di notorietà ed economici!” Gianluigi Martino ha però trovato ingiusta la diffida, spiegandone in diretta il motivo: “La mia ultima apparizione televisiva e l’ultima volta che ho nominato Valeria Marini pubblicamente era a Live non è la D’Urso il 26 aprile. – così ha concluso – Quindi tutto ciò che scrivono sulla diffida non ha fondatezza! Io quando parla non parlo di cose sue personali ma della coppia, lei era fidanzata con me non con se stessa!”

© RIPRODUZIONE RISERVATA