Valeria Marini “Gianluigi Martino? Provoca per avere visibilità”/ “Ho chiuso con lui”

- Anna Montesano

Valeria Marini torna a parlare di Gianluigi Martino e replica alle sue ultime dichiarazioni: “Provocazioni fatte solo per avere visibilità”

Gianluigi Martino e Valeria Marini (foto: Instagram)
Gianluigi Martino e Valeria Marini (foto: Instagram)

Non si arresta il botta e risposta tra Valeria Marini e il suo ex fidanzato Gianluigi Martino. Si apre oggi un nuovo capitolo, visto che solo ieri proprio Martino ha rilasciato un’intervista a Novella2000 dando le sue motivazioni di questa crisi con Valeria e dicendo che la storia non è realmente chiusa. È di idea ben diversa Valeria che, contattata dall’AdnKronos, ha dichiarato: “Non voglio parlare di questo argomento, non gli rispondo neanche! Se ho deciso di chiudere avrò i miei buoni motivi. Questo è un momento difficile sia per noi che per il nostro paese e abbiamo il dovere di concentrarci sulle cose serie”. La showgirl ha parlato di un momento per lei molto delicato “non voglio neanche rispondere a provocazioni fatte solo per cercare visibilità, ha poi tuonato contro l’ex.

Valeria Marini Vs Gianluigi Martino: “Ho messo un punto”

Valeria Marini ha tenuto anzi a fare una riflessione sul particolare momento che stiamo vivendo: “Il nostro paese deve risolvere problematiche importanti, si avvicina il Natale, c’è una pandemia e siamo privati della gioia di poter andare alla Messa di Natale e di stare con la nostra famiglia”. La showgirl ha dunque ben altre preoccupazioni in mente e a Gianluigi Martino non vuole dedicare più tempo: “Sto attraversando un momento delicato – ha precisato – come tutti d’altronde. Non potremo festeggiare il Natale ma è giusto farlo per evitare che si ricada in una terza ondata. Io (al mio ex fidanzato, ndr) ho solo risposto mettendo un punto. Per ora non ho più niente da dire su questa vicenda”. Il legale della Marini Laura Sgro’ all’Adnkronos ha infine confermato di aver diffidato Martino “nell’usare il nome di Valeria Marini per farsi pubblicità. Non abbiamo altro da aggiungere”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA