“Valeria Marini ha mentito sul tampone?”/ Selvaggia Lucarelli: “Mediaset chiarisca”

- Silvana Palazzo

Selvaggia Lucarelli: “Valeria Marini ha mentito sul tampone?”. La giornalista chiede chiarimenti a Mediaset e Grande Fratello dopo aver contattato la showgirl

Valeria Marini Grande Fratello Vip
Valeria Marini (Grande Fratello Vip)

Valeria Marini ha davvero fatto il tampone? A chiederselo è Selvaggia Lucarelli, che attraverso le colonne di Tpi chiede chiarimenti a Mediaset. La showgirl, entrata nella Casa del Grande Fratello Vip il 24 febbraio, conferma di aver fatto il tampone il 19 febbraio, ma in quei giorni non c’era nessun caso di Coronavirus in Italia. Quando Valeria Marini ha fatto il suo ingresso, erano passati tre giorni dalla scoperta del paziente 1 di Codogno, quindi la showgirl ha fatto il suo ingresso nella fase dell’incubazione del Coronavirus in Italia. Il 24 febbraio, quando l’emergenza in Italia stava cominciando, si contavano 200 casi in tutto il Paese. «Difficile che qualcuno, soprattutto se già a Cinecittà in attesa di entrare nella casa del Gf, pensasse di fare un tampone per il Coronavirus», scrive Selvaggia Lucarelli. Di fatto 10 giorni dopo, intorno al 10 marzo, la showgirl ha cominciato ad avere tosse, a sentirsi stanca e spossata. Nella Casa si sono interrogati, lei però li ha rassicurati: «Tranquilli, ho fatto il tampone prima di entrare. Sono negativa». Ma è andata davvero così?

VALERIA MARINI E IL “TAMPONE GATE” AL GRANDE FRATELLO VIP

Selvaggia Lucarelli rivela che un «noto giornalista» le ha raccontato di aver chiamato la showgirl che avrebbe smentito di aver fatto il tampone e detto di non stare molto bene. «Ho chiesto se me lo fanno al Gemelli, ma mi hanno detto che non ho sintomi così gravi. Ho ordinato una macchina che mi aiuti a respirare meglio a casa», avrebbe raccontato. Allora Selvaggia Lucarelli ha deciso di contattare Valeria Marini, che le avrebbe invece confermato di aver fatto il tampone: «Sì prima di entrare al Gf ma tramite un mio amico dottore, non posso parlarne però, è una cosa privata». La giornalista ha quindi pubblicato la trascrizione della conversazione in cui Valeria Marini prima dice di essersi sottoposta all’esame il 19 febbraio, poi il 21. Da qui la richiesta di chiarimenti a Mediaset e al Grande Fratello, a cui chiede due cose: «1) se hanno chiesto i risultati di quel tampone, quando lei ha tranquillizzato coinquilini e produzione. 2) Se davvero lei, come mi ha detto, ha consegnato una serie di analisi che testimoniavano il suo stato di salute, prima di entrare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA