Valeria Nardi, moglie Roberto Vittori/ “Vorrei che mio marito stesse più a casa”

- Davide Giancristofaro Alberti

Si chiama Valeria Nardi la moglie dell’astronauta Roberto Vittori. I due hanno due figli, Edoardo e Davide, da sempre al fianco del papà…

roberto vittori yt 2021 640x300
L'astronauta Roberto Vittori, screen da Youtube

Valeria Nardi è la moglie di Roberto Vittori, noto astronauta italiano che quest’oggi sarà ospite presso la trasmissione di Rai Uno, Oggi è un altro giorno. Della compagna del 57enne di Viterbo non si hanno molte informazioni, ma si sa che i due sono ovviamente sposati e che hanno due figli, Edoardo e Davide: «Non è facile vivere con me – aveva raccontato durante una recente intervista lo stesso astronauta – mia moglie Valeria e i miei due figli da Viterbo, la città dove sono nato, si spostano in continuazione. Si sono trasferiti a Houston per un lungo periodo, ma in Russia sono da solo, non potrebbe essere altrimenti. Ma la gioia per la missione è così grande che supera le distanze temporali e fisiche. In fondo la relatività è il primo insegnamento che arriva dallo spazio».

Anche Valeria Nardi Vittori aveva rilasciato un’intervista negli scorsi anni, raggiunta telefonicamente dall’Adnkronos nella sua Città di Castello. In quell’occasione, era il 2002, il marito era in Kazakistan, presso la base di Baikour, pronto all’ennesima missione spaziale sulla Iss, la stazione internazionale, a bordo della Soyuz. La donna aveva raccontato: “I miei figli sono elettrizzati, ma hanno i piedi più a terra del padre: uno sogna di fare l’ingegnere, l’altro il muratore”.

VALERIA NARDI, MOGLIE DI ROBERTO VITTORI: DESIDERAVA UNA VITA PIU’ TRANQUILLA MA…

Valeria Nardi Vittori aveva anche svelato che la domanda che i figli le avevano fatto era: “Si può vedere di sotto dallo spazio?”. Di quella missione, che si concluse con esito assolutamente positivo, Valeria Nardi Vittori aveva spiegato: “Un po’ di preoccupazione c’è senz’altro, anche se sono abbastanza serena. In fondo mio marito non va per la prima volta sulla luna. Sento Roberto almeno tre o quattro volte al giorno e credo che in questo momento sia talmente stressato da esami medici, esami teorici e pratici, che non abbia tempo di preoccuparsi. Quando sarà il momento di andare, ci penserà”.

All’epoca la signora Vittori aveva espresso il desiderio di avere una vita più tranquilla: “Qualcosa che tenga mio marito più a casa, più assieme a noi”, ma sfortunatamente per lei non è andata così visto che a breve l’esperto astronauta si imbarcherà per il suo quarto volo nello spazio. In ogni caso Valeria Vittori è stata in parte accontentata visto che l’ultima missione del 57enne viterbese è datata 2011.





© RIPRODUZIONE RISERVATA