Valerio Pino: “Corrado è mio padre”/ “Mia madre non mi parla, voglio l’esame del DNA”

- Hedda Hopper

Valerio Pino non si arrende e dopo la discussione con la madre, è pronto ad andare avanti alla ricerca della verità sottoponendosi all’esame del dna

valerio pino instagram 640x300
Valerio Pino, Instagram

Non si placa il clamore su Valerio Pino, l’ex ballerino di Amici, che è convinto di essere figlio di Corrado e che è pronto a tutto per andare a fondo alla verità. Secondo il giovane la madre nasconde la verità e ne è convinto da quando ha trovato uno scatto che la ritrae insieme al conduttore in quel di Torino, la città dove lei ha fatto la parrucchiera per qualche anno. A farlo dubitare è stata la reazione di lei, la signora Giovanna Giraldi, quando Valerio le ha chiesto di quegli anni e di una possibile liason con il conduttore. Questo lo ha spinto a pensare che il padre morto per mano della mafia quando lui aveva solo otto anni, non era il suo padre biologico ma la madre e la sua famiglia sono pronti a ripudiarlo. La madre ha scritto al settimanale Nuovo per parlare di suo figlio come di un folle e suo fratello, a detta di Valerio, lo ha minacciato per aver “fatto passare nostro padre come un cornuto e nostra madre come una poco di buono”.

VALERIO PINO VUOLE IL DNA

Ad alzare il velo sull’argomento è ancora il settimanale Nuovo al quale Valerio Pino rivela: “Voglio smentire la smentita di mia madre. Da quando è uscita la mia intervista lei non fa altro che piangere e disperarsi e questa reazione spropositata non fa altro che alimentare i miei dubbi“. Secondo Valerio Pino lei e Corrado hanno avuto una relazione alla fine degli anni ’70, la stessa che ha portato poi alla sua nascita, nel 1981, ma di quel periodo lei non vuole parlare: “E’ vaga, dice di non ricordare alcune cose nemmeno il gruppo sanguigno di mio padre che – a suo dire – non ha mai fatto analisi“. Valerio Pino ammette di non poter correre da lei per avere un chiarimento per via di quello che è successo e delle reazioni di lei, ma non è pronto a fermarsi per avere la verità: “Voglio trovare i pezzi mancanti e ricomporre questo puzzle. Penso che sia arrivato il momento della prova del DNA tra me, mio fratello Oreste e Roberto, figlio di Corrado. Magari a settembre…“. C’è chi avanza l’ipotesi che sia solo un modo per finire in tv… Barbara d’Urso avrà trovato la sua nuova gallina dalle uova d’oro?



© RIPRODUZIONE RISERVATA