Valerio Scanu/ “Fan come loggia massonica, chiedono soldi… vi aspetto in tribunale”

- Valentina Gambino

Valerio Scanu ha pubblicato uno sfogo social, raccontando di una brutta avventura con alcuni fan: “Gruppo segreto su Facebook, come loggia massonica, chiedono soldi!”.

Valerio_Scanu
Valerio Scanu

Cosa hanno combinato i fan di Valerio Scanu? L’ex concorrente di Amici di Maria De Filippi, circa una settimana fa ha pubblicato un particolare sfogo social, raccontando di una brutta avventura. “Sono appena venuto a conoscenza di un gruppo segreto su Facebook capitanato da persone che credono di rappresentarmi. Ebbene, all’interno di quella che sembra più una loggia massonica che un fandom mirato a sostenere il mio percorso artistico, è emersa la presenza di approfittatori seriali che, agendo in modo del tutto illegale e per fini privati il più delle volte, persuadevano alcuni miei sostenitori ad elargire cospicue somme di denaro”, spiega il cantante. Questo modus operandi si tratta a tutti gli effetti di un reato “corrispondente al titolo di Circonvenzione di incapace”. Di seguito Scanu ha confidato di volere mettere un punto all’attuale spiacevole situazione: “Visto e considerato che il sottoscritto, Valerio Scanu, si autoproduce da sette anni investendo tutto quello che aveva per continuare a vivere di musica, non posso e non voglio per alcun motivo che questa situazione oltraggiosa si protragga oltre”.

Valerio Scanu contro un gruppo segreto di Facebook

Valerio Scanu quindi, ha invitato tutti coloro che supportano ancora oggi la sua carriera a dissociarsi immediatamente da questo gruppo segreto: “Agli amministratori di questi gruppi, invece, dico che non si deve mai commettere l’errore di sentirsi al di sopra delle leggi. La verità viene sempre a galla e un leader intelligente, tutto ciò, sa metterlo in conto. Se il leader è solo un personaggio che si approfitta di gente di buon cuore, il risultato è quello di uno stronzo che, il cuore, lo ha perso per strada. Vi aspetto in tribunale, qualora vogliate querelarmi”. Già nel 2010 il vincitore di Sanremo parlava del suo rapporto speciale con gli estimatori, intervistato dal Corriere. “Il rapporto con il mio pubblico? È un rapporto ormai saldo. Sia uomini che donne, ma più donne. Donne, ragazze, signore di tutte le età. Però ci sono anche gli uomini. A Sanremo è stato l’unico fan club presente fisicamente. C’erano un sacco di fans. Si fanno sentire nei sondaggi su Internet, durante i concerti ed è una cosa che mi porto dietro e sicuramente sarà cresciuto. Mi porto dietro da quando ho finito Amici. Sicuramente da quando è iniziato Amici. Ai miei fan non ho mai detto: ‘sostenetemi’. Però loro l’hanno sempre fatto”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA