Valerio Vassallo Vs Flavia Cercato a Mattino5/ “Lei dice solo cose da ignorante!”

- Hedda Hopper

Valerio Vassallo contro Flavia Cercato a Mattino5, dieta vegana: “Lei dice solo cose da ignorante”, ecco cosa è successo oggi

cercato vassallo mattino5

Quando si parla di dieta vegana per forza di cose si finisce col discutere soprattutto se, proprio come oggi, Federica Panicucci mette insieme l’animalista biellese Valerio Vassallo, la convinta vegana Daniela Martani, Alessandro Cecchi Paone e altri opinionisti come Flavia Cercato. Proprio quest’ultima ha avuto poche occasioni di parlare oggi per via dei continui battibecchi tra Alessandro Cecchi Paone e i due ospiti vegani non tanto per il contenuto della loro scelta etica quanto per il suo modo di esporla. Il conduttore continua a sostenere che la dieta mediterranea è l’unica possibile, senza eccedere in niente, nemmeno nel consumo di carne, mentre Vassallo e la Martani ribadiscono il concetto che uccidere animali quando se ne può fare a meno è qualcosa che si deve fare, senza più titubanze. Federica Panicucci da la parola a Flavia Cercato che spiega come in questa dibattuta questione l’importante “sia la libertà del singolo nel poter scegliere in base anche alla propria situazione di salute, questo fatto di voler imporre con un filo di saccenza…”.

VALERIO VASSALLO VS FLAVIA CERCATO (E NON SOLO) A MATTINO5

A questo punto Valerio Vassallo prende la parola è attacca senza mezzi termini: “Siete voi che imponete, imponente agli animali di morire per gola. Lei mi sta imponendo di ascoltare delle scemenze, sta dicendo delle cose da ignorante”. Flavia Cercato a questo punto cerca di spiegare che conosce l’argomento perché nella sua famiglia in gran parte sono tutti vegani e vegetariani e a questo punto l’animalista la gela ancora: “Lei allora è la pecora nera della famiglia, lei ha fatto le analisi? Io la vedo sottopeso anche se mangia carne…”. Federica Panicucci gli fa notare che anche lui è sottopeso ma lui è “giustificato”.

Ecco il video del momento:

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA