Vasco e Lorenzo Valerio, marito e figlio Vittoria Belvedere/ “Stavamo per perderci”

- Ilaria Macchi

Vittoria Belvedere è una delle attrici più amate, orgogliosa della sua bella famiglia formata con il marito Vasco Valerio e arricchita da tre figlio, Lorenzo, Emma e Niccolò.

Vittoria Belvedere a "Vieni da me"
Vittoria Belvedere a "Vieni da me"

Avere successo e tenere la propria vita privata lontano dalle luci dei riflettori è effettivamente possibile. A dimostrarlo ci pensa Vittoria Belvedere, una delle attrici più amate grazie ai numerosi film e fiction di cui è stata protagonista, ma che cerca anche di non abbandonare il teatro, una delle sue grandi passioni. La popolarità acquisita le ha permesso anche di essere scelta da Pippo Baudo per affiancarla al Festival di Sanremo, nel 2002, insieme a Manuela Arcuri.

Il suo carattere è stato rafforzato anche dalla famiglia dell’artista, che ha cercato di fare in modo che lei restasse sempre con i piedi per terra. I suoi genitori le hanno insegnato l’umiltà: la mamma faceva le pulizie in ospedale, mentre il papà era un muratore.

Vittoria Belvedere e l’importanza della famiglia: l’amore per Vasco e Lorenzo Valerio

Vittoria Belvedere può essere orgogliosa non solo per i successi che ha ottenuto in carriera, ma anche per la sua bella famiglia. Dal 1999 lei è sposata con Vasco Valerio, da cui ha avuto tre figli, Lorenco, Emma e Niccolò, nati rispettivamente nel 2000, 2004 e 2010.

Pur essendo uniti ormai da anni, anche l’attrice e il marito hanno vissuto momenti difficili. Nonostante tutto, loro sono riusciti a restare uniti: “Sono credente e mio marito altrettanto – aveva detto lei in un’intervista a ‘Il Giorno’ -. Non andiamo in chiesa tutte le domenica, ma se siamo ancosa insieme dopo tutto questo tempo è anche per questo. Un bene per i nostri figli: oggi i genitori separati sono quasi di più ormai degli altri. Stavamo per perderci, mio marito era diventato un mammo a tutto tondo. Mi aveva spodestato dal ruolo di madre, decideva orari delle poppate, delle passeggiatine, come vestire mio figlio. Lui non se ne rendeva conto. Io lo lasciai e lui chiamò mia mamma. Io ero in Marocco e lui mi raggiunse. Lì ci siamo ritrovati e siamo ancora insieme”.

Al momento i tre figli della coppia si dedicano allo studio, ma non è escluso possano seguire le sue orme.





© RIPRODUZIONE RISERVATA