Vele Legambiente-Touring 2022 a 45 località balneari/ Classifica: Sardegna in testa

- Mirko Bompiani

Rese note le Vele di Legambiente e Touring Club Italiano, sorride la Sardegna. Per quanto riguarda i laghi, “vince” il Veneto

vele legambiente
Mare - Lapresse

Come ogni anno, ecco l’appuntamento con le Vele di Legambiente e Touring Club Italiano, i premi dedicati alle località balneari più belle e sostenibili d’Italia. Per il 2022 sono stati resi noti 45 nuovi riconoscimenti in tutto lo Stivale, selezionati tra 98 comprensori turistici. Ricordiamo che le decisioni vengono prese in base ai dati raccolti da Legambiente sulle caratteristiche ambientali e sulla qualità dell’ospitalità, integrati con le valutazioni espresse dai Circoli locali.

Come riportato dai colleghi di Sky Tg24, quest’anno la classifica delle Vele di Legambiente e Touring Club Italiano vede in testa la Sardegna, protagonista con ben sei località balneari a Cinque Vele (Baronia di Posada, la Gallura costiera, il comprensorio di Baunei, il litorale di Chia, il Golfo di Oristano con la Penisola del Sinis e l’isola di Maldiventre e il litorale della Planargia sulla costa occidentale). Subito dietro spazio a Toscana e Puglia, con tre comprensori ciascuna. Poi, con due comprensori, troviamo Sicilia e Campania. Infine, Basilicata e Liguria con 1 comprensorio a Cinque Vele in ciascuna regione.

Vele Legambiente-Touring 2022 a 45 località balneari

Come ricordato da Legambiente, le Vele vanno da un punteggio minimo di 1 a un punteggio massimo di 5 e sono un riconoscimento fondamentale: “Un simbolo che testimonia non solo la purezza delle acque ma in generale la qualità ambientale e dei servizi offerti. Un quadro su quanto di buono fanno le amministrazioni locali costiere lungo la nostra penisola per essere all’altezza delle sfide imposte dalla crisi ambientale planetaria”. Per quanto riguarda il turismo lacustre, la classifica è guidata dal Trentino Alto-Adige: la regione ha raccolto ben tre laghi su sei a Cinque Vele. Poi spazio a Lombardia, Piemonte e Toscana. Ma il primo posto della classifica spetta a un lago di un’altra regione: parliamo del Veneto e del lago Mis.  Clicca qui per scoprire tutti i riconoscimenti.







© RIPRODUZIONE RISERVATA