Verona, trenino si ribalta a Movieland/ Video, incidente parco divertimenti: 7 feriti

- Emanuela Longo

Incidente al parco divertimenti Movieland, in provincia di Verona: trenino si ribalta, 7 feriti tra cui due bambini. Nella medesima nuova tragedia sfiorata

movieland incidente video
Trenino si ribalta a Movieland

Tragedia sfiorata ieri a Verona, dove nel parco divertimenti Movieland a Lazise, un trenino si è ribaltato provocando il ferimento di sette persone. L’incidente, come spiega Giornale di Brescia, si è consumato nell’area a tema dedicata al cinema e confinante con Canevaworld e non sarebbe stato il solo verificatosi nel corso della giornata. Certamente il più grave, che ha visto coinvolti anche due bambini. A ribaltarsi sarebbe stato il trenino monorotaia “Back to the backstage”. Si tratta di una monorotaia che permette ai visitatori del parco di poter attraversare l’intera area osservandolo dall’alto. Intorno alle 17 di ieri, domenica 25 agosto, però, qualcosa sarebbe andata storta. Il trenino si è rovesciato a causa della rottura del binario provocando così la caduta di sette persone. Secondo una prima ricostruzione, sarebbero due la carrozze staccate dal convoglio e cadute da un’altezza di due metri, come confermato anche da alcuni testimoni. Sul posto sono prontamente giunti i soccorritori del 118 con l’elicottero e tre ambulanze, una con medico a bordo. I sette feriti, spiega BresciaToday, provengono da Desenzano del Garda, Cremona e Montichiari e risultano tutti in ospedale, fortunatamente nessuno in gravi condizioni.

TRENINO SI RIBALTA A MOVIELAND: 7 FERITI

In seguito all’incidente avvenuto nel parco divertimenti Movieland, oltre alle sette persone ferite altrettante sono rimaste bloccate ed hanno necessitato dell’intervento di carabinieri e vigili del fuoco di Bardolino. In corso le indagini per fare chiarezza sull’accaduto. Secondo quanto rivelato dai carabinieri, non si esclude che l’incidente possa essere dipeso dalla rottura di un bullone. Questo avrebbe portato a far sganciare un binario e due vagoni del trenino sarebbero tragicamente precipitati. Ora la struttura risulta sotto sequestro. Sempre nel pomeriggio di ieri, si era registrato un altro incidente nella medesima struttura di Lazise (Verona), seppur di minore entità. Ad essere coinvolta, in questo caso, era stata l’attrazione “Kitt Superjet”. Una delle barche del parco avrebbe imbarcato troppa acqua inabissandosi e facendo finire in piscina alcuni visitatori del parco, fortunatamente tutti muniti di giubbotto di salvataggio. I malcapitati sono stati costretti a raggiungere a nuoto il bordo della vasca. In questa occasione, come chiarito dal parco divertimenti, nessun visitatore sarebbe rimasto ferito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA