Veronica Burchielli/ “Durante Uomini e Donne stavo andando in anoressia, stavo male”

- Anna Montesano

Veronica Burchielli, confessione shock: “Durante Uomini e Donne ho perso l’appetito per lo stress, stavo andando in anoressia”

veronica burchielli uomini e donne
Veronica Burchielli a Uomini e Donne

La storia di Veronica Burchielli e Alessandro Zarino nelle ultime settimane è stata parecchio sotto i riflettori. Si è parlato di crisi e di imminente rottura per la coppia di Uomini e Donne, che ha però smentito tutto con eloquenti immagini social. Oggi però è Veronica a tornare al centro del gossip per alcuni chiarimenti che l’ex tronista si è sentita in dovere di fare. Qualcuno ha infatti notato che nelle ultime settimane ha preso peso e lo ha sottolineato alla diretta interessata con dei commenti, qualcuno anche allarmato per la sua salute. Veronica ha allora deciso di chiarire come stanno le cose, portando alla luce un malessere vissuto proprio al tempo di Uomini e Donne. “Non ho nessun problema di salute, – ha esordito – Dovete sapere che le poche settimane di trono le ho sofferte tanto perché io non sono una ragazza superficiale. Mi tartassavo la testa di pensieri, ero confusa, stavo male, non era una situazione facile”.

Veronica Burchielli: “Durante Uomini e Donne non mangiavo più”

Veronica Burchielli svela che questo stressante periodo vissuto a Uomini e Donne ha causato con un calo dell’appetito. “Mi era venuto il rifiuto verso cibo, m’era scattata qualcosa in testa e senza accorgermene stavo andando in anoressia – ha ammesso – Stavo iniziando a sentimi male. Non mangiavo più, ma davvero”. Quando è tornato Alessandro Zarino e Veronica ha deciso di andare via con lui, le cose sono migliorate. È stato proprio lui ad accorgersi di questo problema: “Grazie ad Ale e alla mia famiglia, mi è tornato l’appetito -e ancora – Non è stato facile per me e Alessandro appena usciti dal programma. Io non mi rendevo conto di essere dimagrita così tanto, ma lui mi guardava e mi diceva che dovevo riprendermi”, ha concluso la Burchielli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA