Veronica Peparini/ Da Kylie Minogue alla vittoria di Amici con Giulia Stabile

- Alessandro Nidi

Veronica Peparini è pronta per un altro anno dietro alla cattedra di Amici 2021: dopo il successo di Giulia Stabile, l’insegnante punta al bis

Veronica Peparini min 640x300
Veronica Peparini - Foto Instagram

Veronica Peparini, dopo la lunga esperienza della scorsa stagione di Amici in squadra con Anna Pettinelli, ha deciso quest’estate di concedersi qualche giorno di relax in compagnia del suo attuale fidanzato, Andreas Muller, ballerino anche lui, conosciuto proprio nel programma di Maria De Filippi e molto più giovane di lei. La coppia ha soggiornato in un hotel sul lago Maggiore, location ambita evidentemente dalle celebrità, dal momento che soltanto qualche mese prima anche i Ferragnez avevano scelto come meta vacanziera il Verbano. Peparini è nota al pubblico televisivo perché riveste da 15 anni il ruolo dell’insegnante di ballo ad Amici.

Prima di questa esperienza televisiva, che le ha conferito grande popolarità, la danzatrice e coreografa ha lavorato con personalità eccelse come Luciano Pavarotti e Robbie Williams. Non solo: ha avuto un’importante esperienza lavorativa con il Cirque du Soleil e ha collaborato addirittura con Kylie Minogue.

VERONICA PEPARINI: IL TRIONFO CON GIULIA STABILE

Dopo la finale della scorsa edizione di Amici, che ha visto trionfare la ballerina Giulia Stabile, allieva proprio di Veronica Peparini, l’insegnante di danza ha rilasciato un post di ringraziamento a Maria De Filippi per le belle emozioni che ogni anno la sua trasmissione riesce a regalarle. La sintesi? A volte ci si arrabbia, altre volte si gioisce, ma, per la Peparini, chiunque passi da quella scuola e transiti su quel palco non vorrebbe mai che quella magia arrivasse alla fine.

Questo per lei è stato senz’altro un anno magico e oltremodo positivo, considerato che la “sua” Giulia ha sollevato la coppa della vittoria nella finalissima contro il fidanzato cantante Sangiovanni. Per la coreografa è stata una grande soddisfazione: il successo della sua allieva ha testimoniato la bontà del suo percorso didattico. Ma il merito, ha confessato l’insegnante, non è solo suo, ma di tutte le persone che collaborano con lei e con il programma che hanno pensato soltanto a lavorare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA