Veronica Satti, figlia Bobby Solo/ Cornea lesionata e addio alla tv: “Fa schifo”

- Hedda Hopper

Veronica Satti, figlia Bobby Solo, come sta? Cornea lesionata e addio alla tv: “Fa schifo”, le cose con il padre vanno bene ma ha voluto dire addio al mondo dello spettacolo

veronica satti 640x300
Veronica Satti Instagram

Chi ha seguito Veronica Satti e la sua storia andata in scena al Grande Fratello targata Barbara d’Urso ormai tre anni fa, sa bene che proprio lei è la figlia di Bobby Solo e che in passato le cose tra loro non sono andate molto bene. Oggi il padre sarà ospite a Domenica In per rendere omaggio all’amico Little Tony, ma è vero anche che in molti ancora vogliono sapere come sono andate le cose con la figlia e a che punto sono adesso dopo tanto clamore mediatico. Sembra che le cose tra loro adesso siano pacifiche dopo tanta guerra ma questo non cambia il fatto che Veronica Satti stia attraversando un periodo poco felice. Nei giorni scorsi la figlia di Bobby Solo ha rivelato ai fan di lottare contro una cornea lesionata, risultato di un piccolo incidente di cui non ha svelato i dettagli:  “Mi sono lesionata la cornea. Devo stare così per una settimana.. Non ci vedo niente. Sto facendo una cura con l’antibiotico. Aspettiamo una settimana e vediamo”.

Veronica Satti, figlia Bobby Solo, dice addio alla tv: “Fa schifo”

Dall’altro lato, Veronica Satti era tornata a far discutere non per le sue lotte a favore della comunità LGBT quanto per il suo addio nervoso e arrabbiato alla televisione. A quanto pare il problema è sorto proprio quando la figlia di Bobby Solo avrebbe dovuto lanciare il suo libro ma non ha trovato gente disposta ad aiutarla e al portale Yes Life ha subito confidato: “La tv ad oggi ormai mi fa schifo!. Spero che scriviate proprio così perché è la verità, ho avuto molte difficoltà per pubblicizzare il mio libro… Nessuno mi ha aiutata, insomma dinamiche alle quali io non mi piego perché la mia libertà non ha prezzo. Non faccio di tutta un’erba un fascio ma se non vedo rispetto verso la mia persona per me con la tv posso anche chiudere per sempre”. Un altro modo per lanciare ugualmente il suo libro?



© RIPRODUZIONE RISERVATA