Video/ Ascoli Empoli (1-0): highlights e gol. Eramo eroe della serata! (Serie B)

- Stefano Belli

Video Ascoli Empoli (risultato finale 1-0): highlights e gol della partita valevole per la 34^ giornata di Serie B. Terza vittoria consecutiva per i marchigiani che vedono la salvezza.

L'esultanza dei giocatori dell'Ascoli dopo un gol di Chajia (foto La Presse)
I giocatori dell'Ascoli (foto La Presse)

L’Ascoli non si ferma più: dopo il Cosenza e la Salernitana, anche l’Empoli si deve inchinare di fronte agli uomini di Dionigi che vincono per 1-0 (qui sotto trovate il video con i gol e gli highlights della partita valevole per la 34^ giornata di Serie B) e si tirano fuori dalla zona play-out dov’erano relegati da parecchio tempo. Dopo tanti avvicendamenti in panchina, finalmente il Picchio ha trovato una validissima guida tecnica che ha saputo ricomporre un gruppo sfaldato fino a poche settimane fa e che oggi rema in un’unica direzione, quella che porta alla salvezza. Mancano 4 partite al termine della regular season, i marchigiani sono chiamati al rush finale e dopo aver fatto trenta vorranno fare anche trentuno. Ai toscani continua a mancare quella continuità di risultati che gli avrebbe permesso probabilmente di contendere il secondo posto al Crotone. L’eroe della serata è sicuramente Eramo, suo il tiro al volo che non ha lasciato scampo a Brignoli e ha permesso ai padroni di casa di sbloccare la contesa nel primo tempo. Sotto di un gol, gli azzurri hanno lanciato l’assalto all’area di rigore avversaria producendo diversi pericoli dalle parti di Leali, l’occasione più grande ce l’ha avuta Mancuso che dopo aver recuperato palla su uno svarione di Valentini non è riuscito a buttare giù la porta, tirando una ciabattata inguardabile. Parecchi rimpianti anche per Balkovec che poteva pareggiare i conti su calcio di punizione, ma l’Empoli non deve disperarsi: il pareggio maturato in extremis tra Entella e Pisa permette alla squadra di Marino di mantenere l’ottavo posto e puntare ancora ai play-off.

LE DICHIARAZIONI

Le parole di Nahuel Valentini, capitano dell’Ascoli, ci fanno capire come l’entusiasmo adesso sia alle stelle tra i marchigiani: “E’ stato commovente vedere i compagni lottare fino all’ultimo centimetro di campo, ora c’è qualcosa di diverso nei nostri occhi, una specie di scintilla che ci sta animando, i tifosi hanno percepito questo cambiamento e ci sostengono più che mai. Godiamoci questo momento ma non smettiamo di pensare alle prossime partite che saranno determinanti per rimanere in Serie B. Quando stavamo per toccare il fondo ci siamo guardati dritti negli occhi e abbiamo capito che dovevamo compattarci per superare questo difficilissimo momento, ne stiamo uscendo fuori solamente grazie alle nostre forze e sono davvero orgoglioso di far parte di un gruppo forte e coeso come il nostro. Ringrazio il mister e ai dirigenti che ci hanno dato una grossa mano, ringrazio anche Fucino, Troiano e Padoin che hanno messo tutta la loro esperienza a disposizione della squadra. Quest’anno non ho giocato tanto ma non mi sono mai sentito in disparte, merito di uno spogliatoio che ha sempre creduto in me come io ho sempre creduto nei miei compagni”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO ASCOLI EMPOLI

© RIPRODUZIONE RISERVATA