Video/ Atalanta Lazio (3-2): gol e highlights, gran rimonta di Gasperini! (Serie A)

- Mauro Mantegazza

Video Atalanta Lazio (3-2): gol e highlights, gran rimonta di Gasperini! Spettacolo nella partita di Serie A a Bergamo, alla fine ride la Dea.

Palomino Atalanta
Palomino è stato decisivo in Atalanta Lazio (Foto LaPresse)

Il video di Atalanta Lazio 3-2 ci racconta una partita che è stata divertente e ricca di emozioni, come era legittimo attendersi dalle squadre di Gian Piero Gasperini e Simone Inzaghi. Alla fine tuttavia fa festa solo l’Atalanta, autrice di una spettacolare rimonta vincente dopo il pessimo avvio di partita, nel quale i nerazzurri bergamaschi erano andati sotto di due gol in meno di un quarto d’ora, a causa dell’autorete di De Roon e del raddoppio firmato da Milinkovic Savic per una Lazio che non avrebbe potuto sperare in un inizio di partita migliore sul difficilissimo campo di Bergamo (purtroppo a porte chiuse, un match del genere avrebbe meritato ben altra cornice). La macchina da gol dell’Atalanta però non si piega nemmeno davanti a un doppio svantaggio: Gosens ha dimezzato lo svantaggio prima dell’intervallo, nella ripresa poi ecco firmata la rimonta con i gol di Malinovskyi e Palomino. Tutti i reparti contribuiscono allo show dell’Atalanta, che conferma sempre di più il suo quarto posto, avvicina l’Inter e la stessa Lazio e conferma pure che la più bella squadra d’Italia è senza dubbio la Dea. Forse non la più forte in assoluto, ma certamente quella con il gioco migliore e la più “europea” – in Champions League si potrà sognare?

VIDEO ATALANTA LAZIO: LE DICHIARAZIONI

Al termine di Atalanta Lazio, comprensibilmente sono state ben diverse le dichiarazioni dei due allenatori. Gian Piero Gasperini fa i complimenti ai suoi ragazzi: “In tribuna si sta male, sei meno a contatto con i giocatori, non puoi intervenire con piccoli accorgimenti, la partita si vive in modo diverso. Ma ho la sensazione che questa squadra abbia sempre meno bisogno dell’allenatore, sa benissimo cosa fare, come muoversi”. Questa Atalanta non si scompone nemmeno sotto di due gol, come il Gasp ha raccontato ai microfoni di Sky: “Abbiamo grande sicurezza nel nostro gioco. Ribaltare un 2-0 dopo pochi minuti non è facile, ma nell’intervallo avevamo la convinzione di poter ribaltare il risultato”. Per Simone Inzaghi invece la ripartenza è stata amara: “Questa sconfitta complica la strada verso lo scudetto. Non perdevamo da 21 partite, ma l’Atalanta era uno degli avversari peggiori per ricominciare. Sapevo che era la prima partita dopo quattro mesi, abbiamo tenuto bene il campo ma avremmo dovuto fare il terzo gol e indirizzare la gara in altro modo. Avevamo qualche defezione, è vero, alcuni giocatori non erano al meglio, ma non abbiamo nulla da rimproverarci, anche se non mi piace perdere”, ha concluso Inzaghi ai microfoni di Sky Sport.

VIDEO ATALANTA LAZIO: GOL E HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA