Video/ Atalanta Lazio (3-2): highlights e gol, Dea in semifinale tra mille emozioni

- Claudio Franceschini

Video Atalanta Lazio (risultato finale 3-2): gli highlights e i gol della partita valida per i quarti di Coppa Italia, la Dea vince e si qualifica tra mille emozioni ed episodi salienti.

Miranchuk gol Atalanta Lazio lapresse 2021 640x300
Video Atalanta Lazio (3-2), quarti Coppa Italia (Foto LaPresse)

VIDEO ATALANTA LAZIO (3-2): LA DEA VOLA IN SEMIFINALE

Il video di Atalanta Lazio racconta lo spettacolare quarto di Coppa Italia: la Dea vola in semifinale (aspetta una tra Napoli e Spezia) al termine di 90 minuti fantastici, in cui abbiamo assistito a 5 gol, un rigore sbagliato, un’espulsione e altre occasioni. Del resto queste due squadre ci avevano abituato a sfide a viso aperto e ricche di episodi, ma che in una gara secca per accedere all’ideale Final Four di un torneo si potesse vedere questo non era certo scontato. Invece al 7’ minuto Berat Djimsiti ha subito sbloccato il risultato, intervenendo su una parata che Reina aveva compiuto sul tiro di Palomino, da azione di calcio d’angolo.

La reazione della Lazio non si è fatta attendere, e ha portato al pareggio di Vedat Muriqi arrivato al 17’ minuto: in precedenza il piattone del kosovaro era terminato a lato, questa volta la girata aerea sul cross di Acerbi è stata impeccabile. Lo stesso Francesco Acerbi in proiezione offensiva, dopo aver soffiato il pallone all’ingenuo Pessina, si è involato verso la porta dell’Atalanta e ha realizzato il sorpasso: tuttavia la Lazio non è riuscita ad andare all’intervallo con il vantaggio, perché un cross basso di Muriel è stato impattato benissimo da Ruslan Malinovskyi che ha fatto 2-2.

ATALANTA LAZIO: IL SECONDO TEMPO

Con il video di Atalanta Lazio eccoci al secondo tempo. Subito dentro Parolo e Manuel Lazzari per Simone Inzaghi, ma l’episodio è arrivato al 53’ quando a José Luis Palomino è stato sventolato il cartellino rosso sotto il naso. Un’inferiorità numerica risultata determinante, ma in favore della Dea: la quale infatti ha reagito con rabbia, ha sradicato palla (con Cristian Romero ) a Hoedt e ha portato Aleksey Miranchuk a tu per tu con Reina, per la rete del 3-2. A quel punto sono entrati in campo anche Joaquin Correa, da una parte, Duvan Zapata e De Roon dall’altra; il colombiano è stato subito protagonista subendo fallo in area di rigore e portando il pallone sul dischetto per chiudere i conti, ma Pepe Reina ha intercettato la sua conclusione tenendo in vita la Lazio. La parata del portiere spagnolo effettivamente stava per diventare decisiva: a pochi istanti dal 90’ Gollini si è dovuto produrre in un miracolo per togliere dalla porta un colpo di testa a botta sicura di Acerbi che ha sfiorato la doppietta personale, subito dopo Muriqi ha calciato alto da ottima posizione. L’Atalanta vendica così la sconfitta nella finale di Coppa Italia di due anni fa e vola in semifinale, la Lazio potrà eventualmente rifarsi domenica quando le due squadre torneranno a incrociarsi nella 20^ giornata di Serie A.

VIDEO ATALANTA LAZIO, I GOL E LA PARTITA



© RIPRODUZIONE RISERVATA