Video/ Atalanta Lipsia (0-2) gol e highlights: decide una doppietta di Nkunku

- Umberto Tessier

Video Atalanta Lipsia (0-2) gol e highlights: i tedeschi volano in semifinale di Europa League grazie a una doppietta di Nkunku a Bergamo

Atalanta Lipsia
Lipsia, Europa League (Foto LaPresse)

Il sogno dell’Atalanta in Europa League si spegne nel ritorno dei quarti contro il Lipsia con uno scatenato Nkunku che sigla una doppietta e manda i tedeschi in semifinale,come scopriremo nel video Atalanta Lipsia 0-2. Andiamo a ripercorrere le fasi salienti del match. Freuler prova a servire Duvan Zapata che però è in fuorigioco. Duvan Zapata controlla la sfera ed apre per Hateboer, il cross dell’esterno olandese non trova nessuno pronto alla conclusione vincente. Malinovskyi pesca Zappacosta, il tiro dell’esterno parato in due tempi da Gulacsi. Inizia ad uscire fuori anche il Lipsia che guadagna il primo angolo del match. L’Atalanta allontana il pericolo dalla propria area, sfuma la potenziale occasione per il Lipsia. Boga si mette in proprio, sul suo cross però non c’è nessuno. Laimer pesca in area Henrichs, per fortuna dell’Atalanta il tiro è debole. Siamo giunti intanto al quarto d’ora di gioco per una gara che promette spettacolo. Nkunku! La sblocca il Lipsia! Laimer scende sulla fascia, con un cross pesca in area il compagno di squadra che sblocca il match.

Atalanta che sta provando ora ad alzare il baricentro a caccia del pareggio. Sembra molto in difficoltà Duvan Zapata ben controllato dai difensori avversari. Orban chiude bene Zapata in angolo. Boga prova a pescare Demiral che viene anticipato. Dieci minuti alla fine del primo tempo, Atalanta che fatica nel costruire azioni pericolose. Grandissima parata di Gulacsi su Koopmeiners! Duvan Zapata appoggia per l’olandese che calcia a botta sicura, vola il portiere del Lipsia. Ci prova Laimer con l’esterno, per un soffio non trova il gol. Boga dentro per Zapata, Orban anticipa il colombiano. Termina la prima frazione di gioco, decide al momento Nkunku.

CLICCA QUI PER IL VIDEO ATALANTA LIPSIA

VIDEO ATALANTA LIPSIA: SECONDO TEMPO

Koopmeiners ci prova su punizione, Henrichs con il braccio con conseguente giallo. Musso stava per combinare una frittata ma rimedia. L’estremo difensore non agguanta il pallone in area, Laimer a botta sicura trova la risposta dell’argentino. Fioccano i gialli in casa Atalanta, nel giro di tre minuti Duvan Zapata, Freuler e Demiral si beccano l’ammonizione per proteste il primo e per due falli gli altri. Duvan Zapata lavora un grande pallone per Hateboer che si libera in area e va in spaccata palla fuori davvero di pochissimo. Atalanta che continua ad attaccare a caccia del pari. Intanto Gasperini si prepara ad altri cambi dopo aver inserito Muriel. Nkunku entra in area dopo aver superato Palomino, Musso di spalla evita la doppietta. Muriel supera Kampl e prova a servire Duvan Zapata, chiude tutto Laimer. Quindici minuti alla fine, Atalanta a caccia del gol che porterebbe la sfida ai supplementari.

Muriel pesca Duvan Zapata da angolo, il colpo di testa non inquadra la porta. Scorrono veloci i minuti, Atalanta sempre più vicina all’eliminazione. Nkunku viene steso da Musso in area, calcio di rigore per il Lipsia che può chiudere definitivamente il discorso qualificazione. Nkunku dal dischetto non sbaglia! Il Lipsia vola praticamente in semifinale di Europa League, grande delusione per l’Atalanta. Sono addirittura sette i minuti di recupero concessi dal direttore di gara, serve un miracolo all’Atalanta. Si attende solo il fischio finale, intanto il pubblico di casa non smette di sostenere la sua squadra. Termina il match, il Lipsia vola in semifinale di Europa League.

IL TABELLINO

Marcatori: 18′ p.t. Nkunku (L), 42′ s.t. Nkunku rig. (L)

Atalanta (3-4-2-1): Musso, de Roon, Demiral (25′ s.t. Scalvini), Palomino, Hateboer, Koopmeiners, Freuler (43′ s.t. Pasalic), Zappacosta, Malinovskyi (13′ s.t. Muriel), Boga (25′ s.t. Miranchuk), Zapata. All. Gasperini.

Lipsia (3-4-1-2): Gulacsi, Simakan, Orban, Gvardiol (35′ s.t. Poulsen), Henrichs (28′ s.t. Klostermann), Kampl (35′ s.t. Halstenberg), Laimer (28′ s.t. Adams), Angelino, Olmo, Andre Silva (18′ s.t. Szoboslai), Nkunku. All. Tedesco.

Arbitro: Antonio Mateu Lahoz (ESP).

Ammoniti: 4′ s.t. Henrichs (L), 13′ s.t. Zapata (A), 14′ s.t. Freuler (A), 15′ s.t. Demiral (A), 17′ s.t. Orban (L), 30′ s.t. Koopmeiners (A)





© RIPRODUZIONE RISERVATA