Video/ Atalanta Manchester City (1-1): highlights e gol, la Dea è ancora in corsa!

- Alessandro Rinoldi

Video Atalanta Manchester City (risultato finale 1-1): gli highlights e i gol della partita che si è giocata a San Siro nella quarta giornata del gruppo C di Champions League.

Pasalic Djimsiti Gomez Atalanta lapresse 2019
Video Brescia Atalanta (Foto LaPresse)

Ecco il video di Atalanta Manchester City, partita valida per la quarta giornata nel gruppo C di Champions League. Allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano l’Atalanta ed il Manchester City si annullano a vicenda con un pareggio per 1 a 1. Nelle fasi iniziali del primo tempo gli ospiti attendono pazientemente di sfruttare un qualche errore da parte dei bergamaschi ed infatti approfittano dell’incertezza di Hateboer per passare in vantaggio già al 7′ grazie a Sterling, su assist di tacco di Gabriel Jesus. I padroni di casa si lasciano quasi prendere dal panico ed i Citizens amministrano la situazione cercando di raddoppiare. Tuttavia, gli uomini del tecnico Guardiola falliscono una chance clamorosa al 44′ quando Gabriel Jesus sbaglia il calcio di rigore, concesso per fallo di mano di Ilicic ravvisato dal VAR, sparando a lato della porta difesa da Gollini. Nel secondo tempo i nerazzurri partono con lo spirito giusto e pareggiano al 50′ per merito del colpo di testa vincente di Pasalic, ispirato dalla giocata di Gomez dalla sinistra e sul pallone riconquistato da Palomino. Nel finale gli inglesi restano in inferiorità numerica a causa dell’espulsione per rosso diretto di Claudio Bravo, subentrato a inizio ripresa, reo di un intervento fuori area da ultimo uomo su Ilicic all’81’. La compagine allenata da Gasperini non approfitta dell’ingresso di Walker tra i pali e la sfida si conclude senza ulteriori sussulti. Il punto conquistato in questa giornata di Champions League permette rispettivamente all’Atalanta di salire a quota 1 nella classifica del girone C mentre il Manchester City raggiunge quota 10 punti.

VIDEO ATALANTA MANCHESTER CITY: LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come il Manchester City avrebbe forse potuto e dovuto raccogliere qualcosa in più rispetto a quanto sancito dal punteggio finale, essendosi aggiudicato per esempio il possesso palla coni l 58%, supportato anche da una maggiore precisione nei passaggi: l’85% contro il 78% con 482 su 566 e 337 su 433 appoggi completati. I Citizens hanno recuperato più palloni rispetto ai bergamaschi, 42 a 38, ed in fase offensiva si sono distinti grazie al 10 a 7 nel conteggio delle conclusioni totali, 4 a 2 quelle indirizzate nello specchio della porta. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, l’Atalanta è stata la squadra più scorretta a causa del 12 a 11 nel computo dei falli commessi e l’arbitro bulgaro A. Kulbakov, oltre ad aver espulso Claudio Bravo nel City con un rosso diretto, ha estratto il cartellino giallo volte ammonendo rispettivamente Djimsiti, Toloi, Ilicic da un lato, Fernandinho dall’altro.

IL TABELLINO

Atalanta-Manchester City 1 a 1 (p.t. 0-1)
Reti: 7′ Sterling(M); 49′ Pasalic(A).
Assist: 7′ Gabriel Jesus(M); 49′ Gomez(A).
ATALANTA (3-4-2-1) Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler(84′ Malinovsky), Castagne(90’+2′ Muriel); Pasalic, A. Gomez; Ilicic. Allenatore: Gian Piero Gasperini.
MANCHESTER CITY (4-3-3) Ederson(46′ Claudio Bravo); Joao Cancelo, Otamendi, Fernandinho, B. Mendy; Bernardo Silva, Gundogan, De Bruyne; Mahrez(88′ Walker), Gabriel Jesus(73′ Aguero), Sterling. Allenatore: Josep Guardiola.
Arbitro: A. Kulbakov (Bulgaria).
Ammoniti: 27′ Djimsiti(A); Toloi(A); 42′ Ilicic(A); 70′ Fernandinho(M); 79′ Castagne(A);
Espulsi: 81′ Claudio Bravo(M).

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI ATALANTA MANCHESTER CITY, HIGHLIGHTS E GOL

© RIPRODUZIONE RISERVATA