Video/ Bayern Salisburgo (risultato 3-1): gol e highlights, tedeschi di slancio

- Fabio Belli

Video Bayern Salisburgo (risultato 3-1) gol e highlights. Tedeschi già qualificati agli ottavi di finale di Champions League e già matematicamente primi nel girone, travolti gli austriaci.

Bayern gruppo gol Schalke lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Bayern Siviglia, Supercoppa Europea (Foto LaPresse)

Massimo risultato con il minimo sforzo, nonostante un Salisburgo frizzante il Bayern Monaco rifila un secco 3-1 agli austriaci e con due giornate ancora da disputare nella fase a gironi, si prende in un colpo solo qualificazione agli ottavi di finale e primo posto nel girone, visto il pari interno dell’Atletico Madrid contro la Lokomotiv Mosca. Partenza al piccolo trotto del Bayern Monaco e il Salisburgo ne approfitta per fare la partita. Il primo a provarci al 3′ per gli ospiti è Mohamed Camara, con un destro da fuori area. Al 7′ Coman innesca Thomas Muller che non trova la porta da fuori area, poi al 10′ è Gnabry a scagliare una saetta che finisce d’un soffio a lato rispetto alla porta difesa da Cican Stankovic. Al quarto d’ora Mergim Berisha controlla e conclude di prima intenzione trovando però il gran riflesso di Neuer, che si ripete subito dopo su una conclusione di Mwepu. Il Bayern Monaco lascia per larghi tratti l’iniziativa agli austriaci per poi colpire al momento opportuno. Un classico per il bomber polacco il gol realizzato al 42′, Lewandowski ha lasciato rimbalzare il pallone per poi non lasciare scampo a Stankovic. Il Salisburgo al 36′ aveva avuto un’eccellente opportunità per passare con Dominik Szoboszlai che ha sparato alle stelle da ottima posizione, a tu per tu con Neuer.

VIDEO BAYERN SALISBURGO: IL SECONDO TEMPO

La ripresa inizia col Bayern Monaco capace di tenere ritmi più alti rispetto a un primo tempo a tratti soporifero e i bavaresi colpiscono al 7′ raddoppiando grazia a un’autorete di Maximilian Wober. Salisburgo sfortunato ma anche incapace di opporre una reazione dopo aver creato molto nel primo tempo. Al 21′ il Bayern resta in dieci uomini per l’espulsione per doppia ammonizione di Marc Roca, ma a sorpresa arriva anche il tris dei bavaresi con Leroy Sane che al 23‘ stacca bene di testa su cross di Coman. Per gli austriaci c’è almeno il gol della bandiera realizzato al 28′ da Mergim Berisha che sfrutta un pallone in profondità di Rasmus Kristensen: il 3-1 viene convalidato solo dopo una lunga review al VAR che certifica la posizione regolare di Berisha. Poi non c’è più tempo per tentare la rimonta, i campioni d’Europa chiudono la pratica della fase a gironi in quattro partite.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI BAYERN SALISBURGO (da Uefa.com)

© RIPRODUZIONE RISERVATA