Video/ Bayern Villarreal (1-1) gol e highlights: Chukwueze non perdona!

- Stefano Belli

Video Bayern Monaco Villarreal (risultato finale 1-1): gol e highlights della partita valevole per il ritorno dei quarti di Champions League. La squadra di Emery tra le top 4 d’Europa.

Villarreal
I giocatori del Villarreal (Foto LaPresse)

Dopo la Juventus, il Villarreal miete un’altra vittima eccellente in questa edizione della Champions League: ai quarti di finale i sottomarini gialli si sbarazzano del Bayern Monaco che dopo aver perso di misura la gara d’andata, al ritorno non va oltre il gol di Lewandwoski, che al massimo sarebbe bastato per prolungare la sfida ai tempi supplementari. A ridosso del novantesimo, invece, arriva il guizzo vincente di Chukwueze, appena entrato, che si fa trovare pronto sull’assist di Gerard Moreno – innescato alla perfezione da Lo Celso – e non lascia scampo a Neuer firmando così il definitivo 1-1 che vale il pass per il penultimo atto del torneo continentale. Increduli i tifosi tedeschi che assistono impotenti alla resa dei campioni di Germania, incapaci di ribaltare la situazione dopo aver attaccato praticamente dall’inizio alla fine, pesano tantissimo gli errori sotto porta di Sané e Musiala, per non parlare della grande occasione fallita da Muller nel corso della ripresa. Complimenti alla formazione di Unai Emery che ha saputo stringere i denti nei momenti di maggiore difficoltà, parcheggiando il pullman davanti alla porta di Rulli. Quasi tutti dietro la linea del pallone, in questa maniera per gli attaccanti di Nagelsmann trovare varchi dove infilarsi è diventato praticamente impossibile, anche se poi sono riusciti a sbloccare la contesa. A quel punto però gli ospiti non hanno perso la testa, era facile sbilanciarsi in avanti e venire puniti nuovamente in contropiede, ancora una volta la calma si è rivelata la virtù dei forti, è bastato aspettare il momento giusto per riprendersi con pieno merito una semifinale che mancava dal 2006. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI BAYERN MONACO VILLARREAL 1-1

VIDEO BAYERN VILLARREAL 1-1, LE DICHIARAZIONI

Diamo la parola a uno dei protagonisti della cavalcata del Villarreal fino alle semifinali di Champions League, vale a dire Gerard Moreno: “Non potremmo essere più felicei, da quando il sorteggio ci ha accoppiato con il Bayern Monaco, ci siamo detti che ce l’avremmo fatta. Determinazione e forza d’animo ci hanno aiutato a raggiungere questo incredibile risultato. All’andata abbiamo commesso l’errore di non ipotecare subito la qualificazione, non avremmo sofferto così tanto stasera ma anche loro non sono riusciti a chiuderla tenendoci in vita fino all’ultimo. Sono davvero orgoglioso di far parte di questo gruppo che in questi due anni ha conquistato il rispetto di tutti, chiunque troveremo in semifinale dovrà temerci. Meritavamo di passare il turno, in difesa abbiamo sofferto tantissimo ma eravamo consapevoli che in contropiede potevamo giocarci le nostre occasioni, Chukwueze è stato bravissimo a cogliere l’attimo e a sfruttare quel pallone. Un grazie immenso a tutti i nostri tifosi che sono venuti fino in Germania per sostenerci, devono godersi notti come questa”. Thomas Muller, come tutti i suoi compagni e i tifosi del Bayern Monaco, non si dà pace: “Non è facile accettare un verdetto simile, al netto dell’andata abbiamo giocato molto meglio e creato molte più occasioni rispetto a loro. Non ho parole, davvero, avevamo tutte le carte in regola per andare in semifinale, ma qualcosa è andato storto. Assurdo non vincere dopo una prestazione come la nostra, quel gol nel finale è stato una pugnalata alla schiena, per noi e per i nostri supporter a cui dovevo dare un epilogo completamente diverso”.

VIDEO BAYERN VILLARREAL 1-1, IL TABELLINO

BAYERN MONACO-VILLARREAL 1-1 (0-0)

BAYERN MONACO (3-4-2-1): Neuer; Pavard, Upamecano, L. Hernandez (87’ Alphonso Davies); Sané, Kimmich, Goretzka, Coman; Musiala (82’ Gnabry), Muller (90’ Choupo-Moting); Lewandowski. All. Julian Nagelsmann.

VILLARREAL (4-3-3): Rulli; Foyth, Raul Albiol, Pau Torres, Estupinan; Parejo (90’+3’ Aurier), Capoue, Coquelin (84’ Chukwueze); Gerard Moreno, Danjuma (85’ Pedraza), Lo Celso. All. Unai Emery.

ARBITRO: Slavko Vincic (SVN).

AMMONITI: 33’ Lewandowski (BM), 59’ Foyth (V), 90’+1’ Lo Celso (V).

RECUPERO: 3’ pt, 4’ st.

MARCATORI: 52’ Lewandowski (BM), 88’ Chukwueze (V).





© RIPRODUZIONE RISERVATA