Video/ Brescia Bologna (3-4): highlights e gol, spettacolo al Rigamonti (Serie A)

- Fabio Belli

Video Brescia Bologna (risultato finale 3-4): gli highlights e i gol della splendida partita valida per la terza giornata della Serie A, vinta dai rossoblu con una rimonta nel secondo tempo.

Falcinelli Sansone Bologna amichevole lapresse 2019
Probabili formazioni Juventus Bologna (Foto LaPresse)

Ecco il video di Brescia Bologna 3-4, incredibile partita giocata per la terza giornata di Serie A e clamorosamente vinta dalla squadra felsinea che, sotto di due gol nel primo tempo in due diverse occasioni, ha cambiato passo grazie alla superiorità numerica e in maniera incredibile si è presa i tre punti, lasciando con un palmo di naso un Brescia che dovrà riflettere sulla sconfitta e, contemporaneamente, salendo a 7 punti con un ottimo secondo posto in classifica al fianco della Juventus. Festival del gol allo stadio Rigamonti già nel primo tempo, come abbiamo detto. La partenza del match è tutta di marca bresciana, con le Rondinelle che passano all’11’ con Alfredo Donnarumma che va a segno di testa su un cross di Romilo, sovrastando Denswil: Skorupski scaccia via il pallone dalla linea ma la goal line technology non ha dubbi. Al 19′ è già raddoppio bresciano, Donnarumma firma la personale doppietta sfruttando un bell’assist di Mateju e non sbagliando. Bologna stordito, rischia di capitolare ancora ma al 36′ torna in partita sfruttando un errore di Joronen, che esce male su una punizione di Sansone: l’inserimento di Bani vale l’1-1. Il Brescia ristabilisce però immediatamente le distanze, al 42′ bella pennellata di Tonali e Cistana, ancora di testa, porta le squadre sul 3-1 per il Brescia all’intervallo.

VIDEO BRESCIA BOLOGNA: IL SECONDO TEMPO

Nella ripresa però Brescia Bologna cambia completamente volto, e c’è un episodio determinante per aprire la rimonta dei felsinei e il crollo verticale delle Rondinelle, che da quel momento in avanti non capiscono più nulla e vengono letteralmente spazzati dal campo dalla squadra felsinea: viene espulso Daniele Dessena per doppia ammonizione al 3′ minuto, per simulazione in area di rigore. E il Bologna diventa straripante: all’11’ accorcia le distanze con una gran combinazione tra Sansone e Orsolini conclusa da Palacio, quindi pareggia Poli che raccoglie una corta respinta di Joronen su conclusione di un Palacio assolutamente scatenato. Il Brescia vacilla, Tonali prova a mantenere alta la squadra anche in inferiorità numerica ma al 35′ arriva il clamoroso 3-4, con Orsolini che sfrutta l’ennesima giocata di Palacio, inserendosi sul secondo palo e regalando al Bologna la più romanzesca delle vittorie.

VIDEO BRESCIA BOLOGNA: GOL E HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA