Video/ Casarano Foggia (1-0): highlights e gol. Favetta castiga i satanelli (Serie D)

- Stefano Belli

Video Casarano Foggia (risultato finale 1-0): highlights e gol della partita valevole per il 25^ turno di Serie D girone I. Quarto KO in campionato per i satanelli, castigati da Favetta.

tifosi Foggia
Il Foggia milita nel girone H di Serie D (LaPresse)

Il video con gli highlights e i gol di Casarano Foggia 1-0 ci mostra come è maturata la quarta sconfitta in campionato dei satanelli che non approfittano del mezzo passo falso del Bitonto: se la capolista del girone H di Serie D non è andata oltre lo 0-0 sul campo del Taranto, gli uomini di Corda cadono al Capozza, dove i padroni di casa conquistano i tre punti grazie a Favetta che a poco meno di un quarto d’ora dal novantesimo segna la rete che decide il match valevole per la 25^ giornata. Risultato giusto e che forse sta pure stretto agli uomini di Bitetto: in zona Cesarini infatti Foggia – ironia della sorte – stava per dare un altro dispiacere alla squadra che porta il suo stesso nome, Fumagalli è stato però bravissimo ad abbassare la saracinesca e a tenere in partita i suoi che nel recupero non sono stati capaci, però, di strappare almeno un pari che avrebbe mantenuto invariate le distanze in classifica. Prestazione opaca e deludente da parte degli ospiti che in novanta minuti non hanno saputo creare grossi pericoli dalle parti di Al-Tumi, polveri bagnate anche per El Ouazni che in altre occasioni si era invece rivelato decisivo. Non si può fare affidamento solamente sui calci piazzati di Cittadino, soprattutto se il tuo obiettivo è la promozione diretta. Mancano ancora 9 partite al termine della regular season e servirà un cambio di passo per scavalcare i leoncelli, che nella loro storia non hanno mai giocato in Serie C e sarebbe quindi un traguardo storico da non farsi sfuggire. Una volata appassionante che potrebbe decidersi sul filo di lana, da qui in avanti ogni punto in più o in meno può fare la differenza.

LE DICHIARAZIONI

Ninnì Corda è ancora squalificato, quindi come da regolamento è il suo vice, Roberto Cau, a parlare nel dopo-gara a nome di tutto il Foggia, analizzando i motivi della sconfitta: “Non siamo scesi in campo con la giusta cattiveria, a differenza degli avversari che invece avevano il veleno negli occhi. Siamo mancati anche sul piano della personalità e della voglia di lottare, invece di aggredire gli avversari su ogni singolo pallone in pratica abbiamo lasciato campo libero. In ogni caso ci tengo a sottolineare come il gol di Favetta fosse da annullare, viziato da un fuorigioco solare, e non capisco proprio come abbiano fatto l’arbitro e il guardalinee a non accorgersene, magari avevano gli occhi foderati di prosciutto. Eppure era così evidente la presenza del compagno che dava fastidio a Fumagalli, senza il quale con ogni probabilità non avrebbe avuto problemi a intervenire”.

VIDEO CASARANO FOGGIA 1-0, HIGHLIGHTS E GOL



© RIPRODUZIONE RISERVATA