Video/ Chelsea-Valencia (0-1): gol e highlights, blues KO in casa (Champions League)

- Stefano Belli

Video Chelsea-Valencia (risultato finale 0-1): gol e highlights della partita di Champions League. I blanquinegres di Celades sbancano lo Stamford Bridge grazie alla rete di Rodrigo.

Azpilicueta Pedro Giroud gol Chelsea lapresse 2019
Video Ajax Chelsea (Foto LaPresse)

Diamo un’occhiata al video con i gol e gli highlights di Chelsea-Valencia 0-1, uno dei sedici match che hanno aperto la fase a gironi dell’edizione 2019-2020 di Champions League. Allo Stamford Bridge poteva essere la serata di Tammy Abraham, 7 gol nelle ultime 3 partite per il giovane attaccante inglese di origine nigeriane che nel giro di poche settimane ha fatto dimenticare ai tifosi dei Blues un certo Eden Hazard, passato questa estate alla corte del Real Madrid. Invece il numero 9, nonostante l’aiuto dei compagni, non è riuscito a trovare il modo di battere Jasper Cillessen, portiere esperto abituato a calcare i principali campi d’Europa e che ha imparato da anni a non farsi sopraffare dalle emozioni, come testimoniano le parate sullo stesso Abraham e Marcos Alonso. Poteva essere la serata di Mason Mount, altro prospetto di sicuro avvenire lanciato da Frank Lampard, messo KO da un contrasto con Coquelin, con la caviglia che si gira in maniera impressionante e lo costringe a dare forfait dopo un quarto d’ora, si spera sia soltanto una brutta distorsione che non interessi i legamenti. Poteva essere la serata di Ross Barkley che a pochi minuti dal novantesimo si è incaricato di battere un calcio di rigore assegnato dall’arbitro Cakir per il fallo di mano di Wass. Dagli undici metri il numero 8 prende male la male e timbra la traversa mancando l’appuntamento con l’1-1. Alla fine è stata la serata dei blanquinegres e in particolare di Rodrigo Moreno Machado, abilissimo a deviare in rete alle spalle di Kepa la punizione chirurgica di Dani Parejo. Un colpo da KO per i ragazzi di Lampard che giocano a calcio in maniera divina ma devono imparare a raccogliere quanto seminato nei novanta minuti e soprattutto a diventare più feroci davanti alla porta. Niente è perduto, siamo soltanto alla prima giornata della fase a gironi, ma da qui in avanti il Chelsea non dovrà più compiere altri passi falsi se vuole proseguire il cammino nella manifestazione più importante del vecchio continente.

VIDEO CHELSEA-VALENCIA 0-1, LE DICHIARAZIONI

Albert Celades, allenatore del Valencia, ha commentato così la gara dei suoi: “Il gol è nato da uno schema che stavamo preparando ossessivamente in allenamento da diversi giorni, ancor prima della gara contro il Barcellona. Questa è una vittoria importantissima che ci dà una grande carica per le prossime sfide. I giocatori hanno voglia di lottare e me lo hanno dimostrato in campo, il loro impegno è stato encomiabile e i tifosi devono esserne orgogliosi. Non potevamo essere più felici, siamo consapevoli di quanto sia difficile giocare in casa del Chelsea e ancora di più uscire dallo Stamford Bridge con i tre punti in tasca. Al di là dell’euforia dobbiamo comunque mantenere la calma, la fase a gironi è ancora molto lunga, ci aspettano altre cinque partite e dobbiamo vedercela con una rivale temibiile come l’Ajax. Se continuiamo a lavorare così sono sicuro che niente ci sarà precluso”. A nome di tutto il Chelsea è il capitano Cesar Azpilicueta a parlare: “È davvero dura accettare questa sconfitta, per larghi tratti abbiamo fatto la partita e creato le maggiori occasioni da gol. In Champions League sono i dettagli a fare la differenza, purtroppo sulla punizione di Parejo non siamo riusciti a fermare Rodrigo, un grande giocatore a cui basta un metro di spazio per buttarla dentro. Noi giocatori crediamo molto in Lampard e nel suo progetto, sento che assieme possiamo costruire davvero qualcosa di speciale. Il nostro è un gruppo molto giovane che deve imparare in fretta a ottenere risultati importanti, ce lo chiede il nostro pubblico. Ross Barkley è uno dei migliori rigoristi, naturale che fosse lui il designato a calciare dagli undici metri. Era abbastanza sicuro di sé, purtroppo è stato parecchio sfortunato a centrare la traversa, sono convinto che avrà modo di rifarsi molto presto”.

CHELSEA-VALENCIA 0-1, VIDEO GOL E HIGHLIGHTS (CHAMPIONS LEAGUE)

© RIPRODUZIONE RISERVATA