Video/ Croazia Inghilterra Under 21 (3-3): highlights e gol, pari inutile (Europei)

- Marco Guido

Video Croazia Inghilterra Under 21 (risultato finale 3-3): gli highlights e i gol della partita, valida per il girone C degli Europei U21.

Inghilterra_Under21_Europei_lapresse_2017
Video Croazia Inghilterra Under 21 (LaPresse)

La sfida tra Croazia e Inghilterra Under 21 che non aveva alcun valore per la classifica del girone dato che entrambe le compagini erano già matematicamente eliminate si è conclusa con un pirotecnico 3 a 3. La prima emozione arriva già al 3’ quando Kulenovic ha svettato di testa nel centro dell’area di rigore ma il suo colpo di testa è stato ottimamente alzato oltre la traversa dal reattivo Henderson. A sbloccare il punteggio ci ha pensato Nelson che all’11’ ha trasformato un calcio di rigore che aveva conquistato un minuto prima al 10’ quando era stato atterrato in area da Kalaica. a Croazia prova a fare la partita ma gli inglesi si stanno difendendo con ordine, concedendo solamente qualche tentativo dalla lunga distanza ed anzi sono stati proprio loro a sfiorare il raddoppio al 29’ quando Abraham, scattato sul filo del fuorigioco, è penetrato in area di rigore tentando un tiro quasi dal fondo che è stato respinto dal palo a Grbic ormai battuto. Al 36’ ancora Inghilterra vicini alla marcatura con Gray che, lanciato in profondità in area di rigore, ha tentato un diagonale sul primo palo che il portiere croato è riuscito a respingere con un intervento ad un mano. Un pò a sorpresa al 39’ Brekalo è riuscito a pareggiare i conti: ha concluso una superlativa azione personale avviata dall’out di sinistra e conclusa, dopo essersi accentrato verso l’area di rigore, con un tiro a giro che si è insaccato impagabilmente sotto l’incrocio dei pali.

LA RIPRESA

Non passano nemmeno tre minuti e al 48’, a riportare avanti gli inglesi ci ha pensato Maddison: cross dalla destra che Uremovic allontana sciaguratamente verso il centro dell’area dove il numero 8, dopo aver controllato il pallone, ha insaccato con un imparabile tiro sotto la traversa. Al 49’ prima sostituzione dell’incontro con Konsa che ha rilevato capitan Clarke-Salten; al 56’ altro cambio con Mount che ha preso il posto di Dowell.Il pareggio della Croazia è arrivato al 62’ con un’altra stupenda realizzazione di Vlasic: sponda intelligente di Kulenovic per l’accorrente Vlasic che da fuori area ha fatto partire un perfetto tiro a giro che si è insaccato vicino al palo lontano. Al 66’ proprio Vlasic ha lasciato il posto a Ivanusec. AL 71’ però un pò a sorpresa arriva la terza marcatura dell’Inghilterra realizzata dal terzino destro Kenny che ha trovato la via del gol con un superlativo tiro da fuori area che si è imparabilmente insaccato vicino al palo lontano. Al 73’ è finita anche la partita di Maddison che ha lasciato il posto a Gibbs-White. Dopo qualche minuto di calo generalizzato del ritmo e dell’intensità, all’82’ arriva il pareggio della Croazia: perfetta verticalizzazione di Ivanusec per Brekalo che, arrivato a tu per tu con Henderson, lo ha superato con un chirurgico rasoterra che si è insaccato in rete dopo esser passato sotto le gambe dell’estremo difensore inglese. Dopo la sesta rete dell’incontro, non è successo più nulla fino al triplice fischio di chiusura che ha regalato un punto ad ogni squadra che hanno potuto almeno muovere la classifica.

VIDEO CROAZIA INGHILTERRA UNDER 21, HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA