Video/ Dortmund Psg (2-1): highlights e gol. Haaland punisce i parigini

- Stefano Belli

Video Dortmund Psg (risultato finale 2-1): highlights e gol della partita, valida come andata degli ottavi di finale di Champions league 2019-2020.

borussia dortmund lapresse 2020
Video Dortmund Psg (LaPresse)

Nel video con gli highlights e i gol di Borussia Dortmund PSG 2-1 brillano le stelle di Erling Braut Haaland e Giovanni Renya. Del 19enne norvegese figlio d’arte si è ormai già detto tutto praticamente, dopo aver incantato l’Europa disputando una fenomenale fase a gironi di Champions League con la maglia del Salisburgo, i più importanti club del Vecchio Continente se lo sono litigato e alla fine, anche grazie alla mediazione di Mino Raiola, l’ha spuntata il Borussia Dortmund che si è così assicurato le prestazioni della nuova stella del calcio mondiale. Chi invece conoscevamo meno era il centrocampista statunitense classe 2002, suo papà Claudio ha giocato in nazionale ed è stato un discreto giocatore. Il suo ingresso in campo ha letteralmente cambiato la partita, partecipando ai due gol che hanno permesso alla squadra allenata da Favre di battere i transalpini che avranno comunque la gara di ritorno a disposizione per ribaltare il verdetto dell’andata. Il momentaneo pari di Neymar – assist su misura di Mbappé – è servito soltanto a illudere gli uomini di Tuchel che hanno sofferto la freschezza dei giovani terribili del BVB, i westfaliani tornano a sognare in grande dopo aver visto in azione i loro talenti cristallini che devono ancora crescere tanto. E con questi margini di manovra si può solo immaginare un futuro radioso, discorso che vale ovviamente anche per Jadon Sancho che non è riuscito a buttarla dentro ma in più frangenti ha messo sul chi va là un portiere esperto e affermato come Navas.

LE DICHIARAZIONI

Haaland ha segnato 10 gol nella sua prima annata in Champions League e potrebbe non essere finita qui, eppure la nuova stella del calcio europeo mantiene i piedi ben saldi per terra, consapevole di essere soltanto all’inizio di un cammino che potrebbe proiettarlo chissà dove: “Devo migliorare ancora tanto, l’avete visto anche oggi, commetto ancora qualche errore banale di troppo, dovrò rimboccarmi le maniche e lavorare duro sin dal prossimo allenamento. Va bene la doppietta ma non posso adagiarmi sugli allori, il mister, i compagni e i tifosi si aspettano tantissimo da me e non posso deluderli, devo sempre dare il 100% in campo. Senza il gol di Neymar sarebbe stata la partita perfetta, invece abbiamo concesso il gol fuori casa agli avversari e al ritorno dovremo stare molto attenti a non prenderne altri. Vincere 2-0 sarebbe stato molto meglio”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI DORTMUND PSG, HIGHLIGHTS E GOL

© RIPRODUZIONE RISERVATA