Video/ Empoli Ascoli (2-1): highlights e gol, i toscani ritrovano la vittoria

- Stefano Belli

Video Empoli Ascoli (risultato finale 2-1): highlights e gol della partita valevole per la 15^ giornata di Serie B. I toscani di Muzzi ritrovano i tre punti e soprattutto il sorriso.

Dezi Empoli
Diretta Empoli Livorno (Foto LaPresse)

Il video con i gol e gli highlights di Empoli Ascoli 2-1 ci propone il ritorno alla vittoria della squadra allenata da Roberto Muzzi che mette fine a una lunga crisi di risultati che ha allontanato i toscani dalle parti alte della classifica, esponendoli pericolosamente alle sabbie mobili della zona retrocessione. Tra le mura amiche del Castellani serviva un segnale e quel segnale è arrivato grazie a una rimonta da tre punti che porta le firme di Jure Balkovec e Antonino La Gumina: il difensore sloveno ha pareggiato i conti con una punizione magistrale all’inizio del secondo tempo, dopo che nella prima parte di gara gli ospiti si erano portati avanti con Brosco che sembrava condannare gli azzurri a un’altra giornata da incubo. C’è un detto che dice “Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare”, evidentemente i giocatori dell’Empoli fanno parte della categoria dei duri visto che dopo aver riacciuffato i marchigiani cominciano a fare sul serio, Dezi conquista in maniera scaltra un calcio di rigore che La Gumina sciupa litigando prima con Mancuso e poi facendosi ipnotizzare da Leali, bravissimo a indovinare l’angolo e a deviare il pallone sul palo. L’attaccante siciliano cresciuto nel Palermo troverà il modo di farsi perdonare nel recupero quando fa esplodere i suoi tifosi (in tribuna anche il patron Corsi che si è disperato come uno spettatore qualunque sulla palla gol divorata da Mancuso). Non dobbiamo però scordarci del contributo di Alberto Brignoli, le parate su Brlek e Ardemagni (quest’ultima a tempo scaduto) valgono quanto le due marcature che hanno riportato al successo l’Empoli che ora può guardare al futuro con un filo di ottimismo in più. Anche se la strada per tornare tra le grandi è ancora lunga e piena di insidie.

LE DICHIARAZIONI

Non poteva che essere Antonino La Gumina l’uomo deputato a parlare dopo il triplice fischio di Illuzzi: “È bello ritrovare il gol su azione dopo un anno ma non voglio parlare di questo, piuttosto ci tengo a sottolineare come la squadra abbia saputo reagire in un momento così difficile, sullo 0-1 era facile prendersi dallo scoramento e mollare tutto, invece ci siamo messi di impegno ribaltando una situazione oggettivamente disperata. La pressione poteva giocarci l’ennesimo brutto scherzo, invece abbiamo tirato fuori il meglio di noi stessi, questa vittoria può rappresentare una svolta importantissima, ci dà carica e ottimismo in vista dei prossimi appuntamenti, se seguiremo il mister potremo toglierci tante soddisfazioni da qui in avanti. Brignoli ha compiuto una parata straordinaria ma non mi sorprende, già in passato ha dimostrato di avere numeri fuori dal comune. Muzzi è stato un attaccante come me e mi ha dato consigli preziosi su come aggirare i difensori e ritrovare fiducia nei miei mezzi. Il rigore l’ho tirato bene, purtroppo Leali è stato più bravo di me, ha indovinato l’angolo. Il nostro obiettivo primario è dare continuità al risultato di oggi, poi ai play-off ci penseremo più avanti”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO EMPOLI ASCOLI, HIGHLIGHTS E GOL



© RIPRODUZIONE RISERVATA