Video/ Foggia Bari (1-0): highlights e gol. Curcio regala i tre punti ai satanelli

- Stefano Belli

Video Foggia Bari (risultato finale 1-0): highlights e gol della partita valevole per l’ottava giornata di Serie C girone C. I satanelli strappano i tre punti, primo KO per i galletti.

Foggia curva
Forse un giorno torneremo a vedere queste immagini... (Foto repertorio LaPresse)

Quella tra Foggia e Bari è sempre stata una sfida molto sentita anche quando i due club militavano in Serie A. Oggi le due compagini si sono ritrovate nuovamente contro allo Zaccheria per l’ottava giornata di Serie C girone C: i satanelli compiono un autentico colpaccio vincendo per 1-0 e costringendo alla prima battuta d’arresto in campionato i galletti che quest’anno si sono attrezzati per la promozione diretta evitando i play-off. Sin dal fischio d’inizio dell’arbitro Marcenaro si capisce chiaramente come i padroni di casa siano scesi in campo con il piglio giusto aggredendo gli ospiti nella loro metà campo. Solamente un improvviso black-out interrompe il monologo degli uomini di Marchionni e fa piombare nel buio tutto lo stadio, gioco sospeso per qualche minuto, il tempo di ripristinare l’impianto di illuminazione. Prima dell’intervallo Sabbione commette una grossa ingenuità spingendo a terra Curcio dentro l’area di rigore, il direttore di gara vede tutto e indica il dischetto tra le proteste degli uomini di Auteri che devono però farsene una ragione. Dagli undici metri il trequartista del Foggia vince il duello con Frattali e sblocca la contesa. Nella ripresa il Bari prova a reagire e a cercare il pareggio con Antenucci che non riesce a violare la porta difesa da Fumagalli che non abbassa mai la guardia tranne in un’occasione, quando si fa sfuggire il pallone dalle mani e riesce soltanto in extremis a recuperarlo procurando un grosso spavento ai suoi compagni. In contropiede i padroni di casa sfiorano il raddoppio sempre con Curcio che non riesce a chiuderla, Foggia che chiude pure in dieci uomini per l’espulsione di Salvi autore di un intervento killer su Ciliento, Bari che non riesce a far valere la superiorità numerica negli ultimi minuti che precedono il triplice fischio. Vittoria importantissima per il Foggia che si allontana dai bassifondi della classifica, Bari che invece perde contatto dalle Fere e dal Teramo che allungano in vetta.

FOGGIA BARI 1-0, IL TABELLINO

FOGGIA-BARI 1-0 (1-0)

FOGGIA (3-4-1-2): Fumagalli; Gavazzi, Agostinone (38’ Anelli), Germinio; Kalombo, Salvi, Rocca (75’ Raggio Garibaldi), Di Jenno; Curcio (76’ Balde); D’Andrea (64’ Vitale), Naessens (76’ Dell’Agnello). All. Marco Marchionni.

BARI (3-4-3): Frattali; Celiento, Sabbione, Di Cesare; Ciofani (46’ Semenzato), Maita (80’ Hamlili), Bianco (60’ Lollo), D’Orazio (46’ Candellone); D’Ursi (60’ Citro), Antenucci, Marras. All. Gaetano Auteri.

ARBITRO: Matteo Marcenaro (sez. di Genova).

AMMONITI: 26’ Bianco (B), 40’ Sabbione (B), 53’ Germinio (F), 68’ Gavazzi (F), 72’ Salvi (F), 77’ Raggio Garibaldi (F), 79’ Marras (B), 80’ Dell’Agnello (F).

ESPULSO: 89’ Salvi (F) per somma di ammonizioni.

RECUPERO: 2’ pt, 5’ pt.

MARCATORI: 41’ rig. Curcio (F).

CLICCA QUI PER IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS E I GOL DI FOGGIA BARI 1-0 (SERIE C)

© RIPRODUZIONE RISERVATA