VIDEO/ Francia Germania (risultato 1-0) gol e highlights. Low resta fiducioso

- Fabio Belli

Video Francia Germania (risultato 1-0) gol e highlights. Low resta fiducioso, il CT tedesco ha visto la sua squadra combattiva nonostante la sconfitta.

Emre Can Loew Gundogan Germania lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Germania Macedonia del Nord, qualificazioni Mondiali 2022 (Foto LaPresse)

La Francia sbanca l’Allianz Arena di Monaco e infligge alla Germania un dispiacere casalingo all’esordio in Euro 2020. Il match parte con un gran pressing della Germania sui portatori di palla francesi, con la formazione transalpina che fatica a impostare il gioco. Al 7′ Kimmich diventa il primo ammonito della partita, la Francia prova a far salire i ritmi e al 16′ un colpo di testa di Pogba manca di poco il bersaglio. Subito dopo ci pensa Neuer a salvare la porta tedesca, distendendosi su una rasoiata di Mbappé. Al 20′ arriva il vantaggio francese: cambio di gioco di Pogba sulla sinistra per Lucas Hernandez, pallone messo in mezzo e goffo intervento di Hummels che di stinco infila la sua porta per il più classico degli autogol. La Germania prova subito a reagire rendendosi pericolosa con un colpo di testa di Muller ma solo al 38′ i tedeschi hanno una buona chance con Gundogan che si avventa su un pallone vagante, calciando però in maniera sbilenca a lato da buona posizione in area. Al 40′ scontro tra Hernandez e Kimmich, il tedesco rischia ma l’arbitro giudica involontaria la pedata rifilata all’avversario non comminando la seconda ammonizione. Nella ripresa Rabiot al 7′ trova un varco sulla sinistra, scaricando a rete e colpendo il palo. Grande occasione per il raddoppio della Francia con la Germania che risponde già al 9′, abile Gnabry a coordinarsi su un cross di Gosens ma il pallone sfiora la traversa sulla gran botta del giocatore del Bayern. Al 21′ annullato un gol capolavoro di Mbappé, che punta l’area sulla sinistra e in mezzo a tre avversari piazza il pallone all’angolino a girare: prodezza strepitosa ma al momento del lancio Mbappé era oltre Ginter e la rete viene annullata. Mbappé è impressionante con le sue accelerazioni, al 33′ brucia metri su metri a Hummels che lo tocca una volta entrato in area, l’arbitro e il VAR non intervengono ma il fallo da rigore sembrava netto. Quindi, anche bruciante scatto di Mbappé al 40′ e assist per Benzema che realizza con facilità, ma anche in questo caso viene fischiato fuorigioco. 6′ di recupero ma nonostante le forze fresche in campo dopo le sostituzioni gli ultimi assalti della Germania sono vani.

VIDEO FRANCIA GERMANIA, LE DICHIARAZIONI DEI TECNICI

Il CT francese Didier Deschamps esalta la prova dei Bleus e, inevitabilmente, quella di Mbappé: “Abbiamo questa qualità, c’è un gruppo che sa soffrire insieme. La qualità della Germania la conoscevamo, ma alla fine conta l’efficacia. Abbiamo difeso bene, potevamo fare il secondo gol che avrebbe dato più tranquillità nel finale di partita. Non è un sacrificio difendere, quando ci sono attaccanti di questo livello tutti lo fanno senza problemi. Il rigore ci poteva stare. Mbappé va talmente veloce che non deve partire prima, può farlo anche dopo, tanto poi recupera metri. La prima partita è sempre importante, oggi lo era ancor di più visto il girone complicato. Abbiamo giocato una grande partita, contro avversari molto forti. Sapevo che i miei giocatori sarebbero stati pronti per poter affrontare un match simile. Non siamo stati lontani dal segnare il secondo gol che avrebbe messo il risultato al sicuro, ma non abbiamo sofferto molto nel secondo tempo. È stata una partita contro una squadra forte, ma abbiamo giocato con qualità e talento“. Il CT della Germania, Joachim Low, si dimostra fiducioso nonostante la sconfitta dei suoi: “Ci sono ancora due partite in cui possiamo sistemare tutto e trovare la qualificazione. È stata una gara intensa, abbiamo cercato di lottare fino alla fine, ma alla fine un autogol ha deciso la partita. Non possiamo incolpare Hummels, è stata soltanto sfortuna. Non era facile allontanare quel pallone“.

VIDEO FRANCIA GERMANIA, GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA



© RIPRODUZIONE RISERVATA