Video/ Frosinone Cosenza (0-2) gol e highlights: prima vittoria silana (Serie B)

- Fabio Belli

Video Frosinone Cosenza (risultato 0-2) gol e highlights: prima vittoria silana, per Nesta seconda sconfitta consecutiva dopo quella contro il Monza.

Cosenza gruppo Serie B
Video Frosinone Cosenza (LaPresse)

Il video di Frosinone Cosenza ci mostra lrima vittoria in campionato per il Cosenza, che passa allo stadio Benito Stirpe contro un Frosinone che non ha tratto giovamento dalla sosta, perdendo la seconda partita consecutiva dopo quella contro il Monza. Subito qualche problema fisico per Tabanelli che è però in grado di continuare e al 9′ prova la prima conclusione rilevante del match, che viene però bloccata con sicurezza da Falcone. All’11’ però è Bardi a dover esaltare i suoi riflessi su una conclusione di Bahlouli. Al 12′ Tabanelli deve alzare bandiera bianca e Nesta è costretto a sostituirlo con Tribuzzi. Al 32′ viene ammonito Brighenti tra le fila dei padroni di casa, poi al 36′ lampo gialloazzurro con una palla persa da Idda che innesca Maiello. Quest’ultimo arriva al cross per Novakovich, ma l’americano non può battere a rete praticamente a colpo sicuro per l’anticipo di Tiritiello, provvidenziale per i silani. Ammoniti anche Ciano e Carretta, ma prima dell’intervallo è il Cosenza ad avere una grande chance per passare in vantaggio con Sciaudone che trova però un grande intervento di Bardi. Nella ripresa si scatenano i calabresi, avanti già al 2′: un cross di Vera trova Baez che impegna Bardi, sulla ribattuta si fionda Carretta che sigla lo 0-1 per i silani. Gli ospiti cercano subito il raddoppio con Baez che impegna di nuovo Bardi, il Frosinone fatica a organizzare una reazione e solo all’11’ Ciano conclude dalla distanza, col pallone che sorvola di molto la traversa. Al 25′ però ancora Baez semina il panico nella difesa ciociara, il pallone finisce a Carretta che firma la doppietta personale: è la mazzata alla quale i Ciociari non sanno ribattere, finisce 0-2 per il Cosenza. CLICCA QUI PER IL VIDEO FROSINONE COSENZA

VIDEO FROSINONE COSENZA: LE DICHIARAZIONI DEI TECNICI

Non cerca scuse Alessandro Nesta, duro nel commentare la sconfitta del suo Frosinone: “Non abbiamo fatto una buona partita. Nel primo tempo tra luci e ombre, nel secondo abbiamo imbarcato acqua, potevamo prendere anche qualche gol in più. Siamo stati molto più molli rispetto ad altre occasioni, in netto ritardo sulle seconde palle. Credo che questa squadra debba trovare continuità, come lo scorso anno. Facciamo degli ottimi periodi e poi crolliamo. Bisogna ricercare un equilibrio che al momento ci manca. Abbiamo giocato anche con tre punte, per me ancora non siamo in grado di sostenere la difesa a 4. Lo scorso anno l’abbiamo provata alla fine della stagione qualche volta ma credo che non siamo pronti, la linea a quattro a questa squadra crea più confusione che benefici. Oggi sicuramente il Cosenza aveva qualcosa in più rispetto a noi. Dobbiamo capire che per disputare un campionato da protagonisti dobbiamo avere maggiore continuità. Ed è quello che ci manca per fare l’ultimo salto”. Andrea Occhiuzzi è ovviamente raggiante per la vittoria del Cosenza: “Lavoriamo durante la settimana, il nostro è un percorso di crescita. Più crescono i ragazzi, più si alza il livello dell’allenamento e di conseguenza delle prestazioni. Chi non ha giocato mi ha messo in difficoltà. Parlo di Sacko che è entrato nel finale, di Schiavi, Petre, Ba, Sueva, Bouah. Sono ragazzi che danno l’anima e sono sicuro che si toglieranno delle soddisfazioni. Abbiamo avuto quasi due settimane per lavorare, ho avuto la disponibilità dei ragazzi e questo è fondamentale. Siamo stati bravi a riempire l’area, è quello che ci ha portato a fare i gol. Agli attaccanti chiedo un lavoro duro, li richiamo. Devono lavorare per i compagni e i compagni per loro per metterli in condizione di segnare.”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA