Video/ Frosinone Spal (4-0) highlights e gol: poker dei ciociari

- Josephine Carinci

Video Frosinone Spal (risultato finale 4-0). Highlights e gol della partita valevole per la 18^ giornata di Serie B: i ciociari dominano la gara e segnano quattro gol con Zerbin e Gatti

Frosinone
I giocatori del Frosinone (Foto LaPresse)

Allo Stirpe domina il Frosinone. Nel match contro la Spal, i ciociari conducono il gioco per tutti i 90 minuti, segnano quattro gol e tornano alla vittoria dopo lo stop contro il Monza. Dopo un inizio di gara con varie occasioni da entrambe le parti, dalla metà del secondo tempo i padroni di casa prendono le redini del gioco e sfiorano più volte il vantaggio, che arriva poi al 33′ con Zerbin. Dopo uno scambio con Zampano, l’attaccante effettua un tiro-cross che si insacca alle spalle di Seculin: traiettoria imprendibile per il portiere.

Quattro minuti dopo, il raddoppio sempre con Zerbin: ad offrire l’assist vincente è sempre Zampano, che serve rasoterra l’attaccante. Seculin esce, ma il giocatore ciociaro controlla bene e conclude in porta. Al 45′ giunge anche il terzo gol con Gatti. Dopo un pasticcio del portiere avversario, che esce a vuoto, il giocatore dei ciociari mette la palla in rete. Anche il quarto gol porta la firma di Gatti, che al 71′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, salta più in alto di tutti nella mischia e batte ancora una volta Seculin. I ciociari salgono così a 28 punti in classifica, mentre la Spal resta ferma a 20.

Video Frosinone Spal (4-0): le pagelle

Protagonisti indiscussi di Frosinone-Spal sono gli autori delle due doppiette, Zerbin e Gatti. Per entrambi una prestazione sontuosa, da 8 in pagella, condita da due gol ciascuno. Molto bene anche Zampano, autore di due assist per i gol di Zerbin: per lui un 7.5 meritato. Tra i ciociari, tutti ampiamente sopra i 6 in classifica, brillano anche Canotto e Ciano: per il primo tanti spunti in fase offensiva, per il secondo l’assist per il quarto gol. Molto bene anche Ravaglia, che risponde sempre presente: 6.5.

In casa Spal, invece, Seculin è certamente il peggiore in campo: prestazione da 5. Sbaglia spesso e tanto, soprattutto in occasione del terzo gol: un vero e proprio regalo al Frosinone. L’unico a salvarsi e ad ottenere la sufficienza è Seck, che nonostante la manovra degli estensi non lo metta quasi mai in condizione di andare in porta, si mostra vivace e propositivo, impensierendo in più occasioni Ravaglia. Per lui un 6.5.

Video Frosinone Spal (4-0): il tabellino

FROSINONE SPAL 4-0: 33′ 38′ Zerbin, 45’+1, 71′ Gatti

FROSINONE (4-3-3): Ravaglia; Zampano (23′ st Maiello), Gatti, Szyminski, Cotali; Lulic, Ricci (23′ st Cicerelli), Garritano (42′ st Manzari sv); Canotto (23′ st Casasola), Ciano, Zerbin (29′ st Haoudi). A disposizione: De Lucia, Minelli, Gori, Tribuzzi, Boloca, Novakovich, Satariano. Allenatore: Grosso.

SPAL (4-3-3): Seculin; Dickmann, Vicari, Capradossi, Celia; Mora (35′ st Crociata), Viviani, Mancosu; Ellertsson (1′ st Heidenreich), Colombo (23′ st D’Orazio), Seck. A dispozione: Rigon, Tripaldelli, Spaltro, Coccolo, Nador, Zuculini, Piscopo. Allenatore: Clotet.

ARBITRO: Matteo Marchetti di Ostia Lido

CLICCA QUI PER IL VIDEO FROSINONE SPAL, DA SKY 





© RIPRODUZIONE RISERVATA