Video/ Genk Salisburgo (1-4): highlights e gol. Austriaci corsari alla Luminus Arena

- Marco Guido

Video Genk Salisburgo (risultato finale 1-4): highlights e gol della partita, disputata alla Luminus Arena, valida per la quinta giornata del girone E di Champions league.

Haidara_Ulmer_Salisburgo_esultanza_lapresse_2018
Video Genk Salisburgo (Foto LaPresse)

Il Salisburgo rispetta il pronostico ed espugna il campo del Genk con un netto 1 a 4 nella quinta giornata del girone E della Champions league. Come si vede nel video di Genk Salisburgo, la partita è iniziata su ritmi piuttosto bassi e sostanzialmente è successo tutto nei minuti finali: al 43′ sugli sviluppi di una punizione ribattuta dalla barriera, Szbozslai ha calciato con potenza trovando la respinta del portiere di casa che non ha potuto nulla sul tap-in vincente da Daka che si è avventato velocemente sul pallone. Non passano nemmeno due minuti e al 45′ gli austriaci trovano addirittura il raddoppio: perfetta apertura di Mwepu che ha smarcato in area di rigore Minamino, il cui perfetto diagonale si è insaccato vicino al palo lontano della porta belga, portando così a due le reti di vantaggio austriache.

IL SECONDO TEMPO

La ripresa si è aperta senza sostituzioni, i due allenatori hanno pertanto deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato vita ai primi quarantacinque minuti di gioco. Al 59’ primo cambio per il Genk che ha inserito Onuachu al posto di Hrosovsky; al 62’ fa il suo ingresso l’attesissimo Haaland che ha rilevato Daka. Al 69’ arriva il tris ospite: Haaland scatta sul filo del fuorigioco e serve un pallone a d’oro a Hwang Hee-Chan che ha da due passi ha insaccato senza problemi. I padroni di casa non si arrendono e all’85’ riescono ad accorciare le distanze con Samata che si è avventato su una corta ribattuta del portiere ospite che non ha potuto nulla sul tap-in ravvicinato. Il giocatore più atteso si è poi fatto trovare pronto all’87’ quando Haaland ha insaccato da due passi il gol definitivo 1-4 avventandosi su un pallone vagante in area di rigore chiudendo definitivamente la sfida.

CLICCA QUI PER IL VIDEO GENK SALISBURGO, HIGHLIGHTS E GOL

© RIPRODUZIONE RISERVATA