Video/ Inter Empoli (2-1): highlights e gol, è Champions per i nerazzurri! (Serie A)

- Fabio Belli

Video Inter Empoli (risultato finale 2-1): highlights e gol della partita, giocata a San Siro nella 38′ e ultima giornata della Serie A.

Keita Rasmussen Bennacer Inter Empoli lapresse 2019
Video Inter Empoli, Serie A 38^ giornata (Foto LaPresse)

Il video di Inter Empoli ci parla di una gara terminata col risultato finale di 2-1. Qualche settimana fa il club nerazzurro non avrebbe mai immaginato di guadagnarsi la Champions con un’ultima partita da batticuore ancor più di quella del 20 maggio scorso a Roma. L’Empoli forse non avrebbe immaginato di aver avuto almeno due palloni per cambiare la storia del campionato e chiudere i conti con la salvezza. E invece è andata proprio così. Mille sofferenze ma epilogo positivo per i nerazzurri che si garantiscono il quarto posto, grande amarezza per gli azzurri che retrocedono a causa degli scontri diretti sfavorevoli rispetto al Genoa. Il primo tempo vede l’Inter martellare costantemente in attacco, ma l’Empoli in contropiede è pericoloso. Dragowski si esibisce in alcune parate eccezionali, in particolare su un colpo di testa di De Vrij e su una gran botta di Asamoah, ma anche Handanovic si supera a tu per tu con Caputo. La ripresa inizia con Keita in campo al posto di Asamoah e dopo 6′ il senegalese segna uno splendido gol, scagliando il pallone in rete dopo aver scartato due avversari. Poi arriva un calcio di rigore per un’uscita di Dragowski su Icardi: scontro sanzionato, ma il bomber argentino mette il sigillo su una stagione nera ciabattando il rigore che Dragowski sventa. L’Inter per freschezza e l’Empoli, grazie ai cambi, colpisce. Ucan sfonda a destra, trova Traoré sul secondo palo ed è 1-1. Inter fuori dalla Champions ed Empoli salvo a meno di un quarto d’ora dal novantesimo: i toscani sembrano addirittura più freschi, ma un break di Vecino porta l’uruguagio a colpire il palo, sulla ribattuta Nainggolan non perdona Dragowski. 2-1 ma non è finita: all’89’ Caputo non tira ma cerca l’assist a tu per tu con Handanovic, arriva D’Ambrosio che nel salvataggio manda il pallone sulla traversa. Al 47′ è Ucan che si libera in area, sembra un gol fatto ma Handanovic è di nuovo strepitoso. Nel finale espulso Keita che fa annullare per un fallo su Dragowski, che aveva lasciato la porta per andare in attacco, il 3-1 a porta vuota da centrocampo di Brozovic. Poi Handanovic neutralizza l’ultimo colpo di testa di Farias e mette il sigillo sui verdetti: Inter in Champions League, Empoli in Serie B.

VIDEO INTER EMPOLI, HIGHLIGHTS E GOL

Prima del video di Inter Empoli andiamo a dare uno sguardo al tabellino della partita:

MARCATORI: 5’st Keita (I), 29’st Traore (E), 34’st Nainggolan (I).

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah (1’st Keita); Vecino, Brozovic; Politano; Nainggolan, Perisic (30’st Dalbert); Icardi (27’st Lautaro). A disposizione: B.Valero, Candreva, Dalbert, Gagliardini, Joao Mario, Miranda, Padelli, Ranocchia, Soares. Allenatore: Spalletti.

EMPOLI (3-5-2): Dragowski; Maietta (27’st Uçan), Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Acquah (27’st Brighi), Bennacer, Traore, Pajac; Farias, Caputo. A disposizione: Brighi, Capezzi, Mchelidze, Nikolaou, Oberlin, Pasqual, Perucchini, Provedel, Rasmussen, Veseli. Allenatore: Andreazzoli.

ARBITRO: Banti di Livorno.

Ammoniti: Keita, Perisic, D’Ambrosio (I); Pajac (E).

IL VIDEO DELLA PARTITA



© RIPRODUZIONE RISERVATA