Video/ Inter Juventus (1-2): highlights e gol, i bianconeri sorpassano (Serie A)

- Fabio Belli

Video Inter Juventus (risultato finale 1-2): gli highlights e i gol della partita giocata a San Siro per la settima giornata della Serie A. I bianconeri vincono e sorpassano in classifica.

Bentancur De Ligt Bonucci Juventus esultanza lapresse 2019
Diretta Juventus Bologna, Serie A 8^ giornata (Foto LaPresse)

Nel video di Inter Juventus parliamo della super sfida giocata a San Siro, e valida per la settima giornata del campionato di Serie A. Il Derby d’Italia è della Juventus, la vetta della classifica anche con il sorpasso ai danni dei nerazzurri che per la prima volta cadono in questo torneo, dopo aver vinto le prime sei partite. I bianconeri dimostrano di essere ancora affamati di vittorie vincendo di forza una sfida che l’Inter è riuscita a interpretare con la giusta maturità solo a tratti. Ci mette 4′ la squadra di Sarri a portarsi in vantaggio, con Pjanic che sventaglia per Dybala, fucilata in diagonale dell’argentino sotto le gambe di Skriniar che Handanovic non riesce a trattenere. Dall’altra parte l’Inter vacilla e la Juventus sfiora già al 9′ il raddoppio con Cristiano Ronaldo che si accentra in area e colpisce una clamorosa traversa. Viene ammonito Alex Sandro, l’Inter prova a riorganizzarsi e al 18′ trova l’episodio per rimettersi in carreggiata, con Lautaro Martinez anticipato in area da un tocco di mano di De Ligt. Calcio di rigore che lo stesso Lautaro trasforma impeccabilmente. Nerazzurri rinvigoriti e Lautaro Martinez esalta di nuovo i rifilessi di Szczesny. Al 34′ però tegola importante per Conte, con Sensi che per un problema muscolare deve lasciare spazio a Vecino. La Juventus chiude in maniera più brillante il primo tempo, una bella sponda di Dybala porta Cristiano Ronaldo a firmare il raddoppio, ma l’argentino era in fuorigioco al momento di passaggio e la rete è annullata.

VIDEO INTER JUVENTUS: IL SECONDO TEMPO

Con il video di Inter Juventus arriviamo adesso al secondo tempo. All’inizio della ripresa l’inerzia della partita sembra ancora a favore dei bianconeri, al 9′ Conte inserisce Bastoni in difesa per Godin, poi Handanovic deve chiudere su Dybala. Sarri si gioca il tridente pesante inserendo Higuain al fianco di Dybala e Ronaldo, ma è il momento in cui l’Inter sfrutta maggiori spazi e al 24′ Vecino, con una deviazione di De Ligt, colpisce il palo esterno. Sarri riequilibra la squadra con Emre Can al posto di Dybala, la Juventus ritrova le misure e fa sua la partita al 35′: azione da 24 passaggi della Juventus che si chiude con l’imbeccata in area di Bentancur per Higuain, il Pipita si conferma castigatore dell’Inter realizzando l’1-2 decisivo. Finale infuocato con due ammonizioni per parte (Emre Can-Pjanic e Vecino-Barella), ma l’Inter non trova la palla del pari e lascia il primato in classifica alla Juventus, mai così bella e concreta in questa stagione come stasera a San Siro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA