Video/ Italia Bosnia donne (2-0): highlights e gol, dominio delle azzurre (Europei)

- Claudio Franceschini

Video Italia Bosnia donne (risultato finale 2-0): gli highlights e i gol della partita di Palermo, valida per le qualificazioni agli Europei 2021. Decidono le reti di Girelli e Giugliano.

Cristiana Girelli Italia gol lapresse 2019
Video Italia Bosnia donne, qualificazioni Europei 2021 (Foto LaPresse)

Il video di Italia Bosnia donne (2-0) ci porta nella quarta giornata del gruppo B per le qualificazioni agli Europei 2021: le azzurre vincono ancora e si confermano a punteggio pieno aspettando gli impegni di novembre, anche se non riescono a incrementare la loro differenza reti rispetto alla Danimarca. Tante le occasioni create, tante quelle mancate dalla nazionale di Milena Bertolini, che anche a Palermo come nelle partite precedenti ha avuto qualche problema di finalizzazione: i gol realizzati sono 8, un dato certamente interessante ma che non corrisponde alla facilità con cui le nostre ragazze anche oggi sono riuscite a creare pericoli alla porta avversaria. Risultato sbloccato dalla solita Cristiana Girelli al 4’ minuto: quarto gol per l’attaccante della Juventus in queste qualificazioni, al 28’ è arrivato il raddoppio di Manuela Giugliano che poi ha avuto altre due occasioni per la doppietta, così come la stessa Girelli. Non pervenuta la Bosnia, che si stacca dalla coppia di testa: Laura Giuliani è rimasta inoperosa per 90 minuti, tanto lavoro invece per la collega Dijana Haracic che ha evitato la mareggiata. Esordio con la maglia azzurra per la classe 2000 Giada Greggi, nel corso della partita hanno fatto il loro ingresso in campo anche Daniela Sabatino e Stefania Tarenzi.

VIDEO ITALIA BOSNIA: LE STATISTICHE

Per il video di Italia Bosnia analizziamo anche le statistiche della partita di Palermo, che confermano il dominio azzurro: la nostra nazionale ha effettuato la bellezza di 24 tiri verso la porta avversaria, centrando lo specchio in 9 occasioni. La Bosnia si è limitata a 3 conclusioni e, come detto, Laura Giuliani non ha dovuto effettuare nessuna parata; le azzurre hanno concesso un solo calcio d’angolo calciandone a loro volta 7, sono finite in fuorigioco 4 volte mentre le balcaniche mai, soprattutto perchè non hanno mai creato i presupposti per prendere d’infilata e alle spalle la nostra difesa. La Bosnia è stata anche più fallosa (17 irregolarità contro le nostre 11) e infatti l’arbitro ha estratto tre cartellini gialli a suo indirizzo, espellendo per doppia ammonizione Amela Krso a un minuto dal 90’. Spicca anche il fatto che l’Italia abbia dovuto bloccare un’occasione da rete soltanto una volta: sette volte lo hanno fatto le nostre avversarie. Al Barbera non abbiamo avuto alcun problema, peccato solo che non siano arrivate più reti anche se mancano ancora delle partite prima di arrivare alla doppia sfida diretta contro la Danimarca, nella quale per di più potremmo anche operare il sorpasso in classifica o comunque prenderci lo status di una delle migliori seconde.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI ITALIA BOSNIA DONNE, HIGHLIGHTS E GOL

© RIPRODUZIONE RISERVATA