Video/ Juve Stabia Pescara (2-1): gol e highlights, bel successo campano (Serie B)

- Marco Guido

Video Juve Stabia Pescara (2-1): gol e highlights, bel successo campano nella partita di Serie B allo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia.

Juve Stabia tifosi
Tifosi della Juve Stabia (LaPresse, repertorio)

La Juve Stabia conquista la terza vittoria nelle ultime quattro gare grazie ad una bella rimonta contro il Pescara di Zauri che si è dovuto fermare dopo la goleada contro il Benevento: ecco la cronaca per poi vedere le immagini del video Juve Stabia Pescara. Le vespe hanno conquistato i tre punti grazie alle reti di Forte e Canotto che hanno così neutralizzato il vantaggio iniziale firmato da Galano. Partono subito forte gli ospiti che sfiorano il vantaggio già al 4’ quando Galano ha calciato con potenza da quasi 25 metri mettendo fuori di poco. Al 9’ occasionassima sprecata dai padroni di casa che hanno fallito un calcio di rigore con Forte che si è fatto parare la massima punizione da Krastali. Il rigore era stato concesso per un tocco di mano di capitan Ciofani sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Un pò a sorpresa a sbloccare il punteggio ci ha pensato Galano al 13′: cambio di gioco perfetto di Masciangelo che ha liberato nei pressi del secondo palo il solissimo Busellato che ha appoggiato al centro per l’attaccante che da due passi ha spinto la palla in rete. Il pareggio è arrivato però solamente quattro minuti più tardi, al 17′ quando Forte, dopo aver scambiato con un compagno si è presentato in area di rigore dove ha anche saltato in dribbling il portiere ospite appoggiando poi la palla nella porta ormai sguarnita. Al 21’ i padroni di casa hanno addirittura sfiorato la rimonta con Melara, il cui colpo di testa tentato da centro area, è terminato di poco fuori dallo specchio. Un minuto più tardi ancora le vespe pericolose con Carotto che ha concluso un’azione personale con un preciso diagonale che Kastrati è riuscito a respingere con un gran intervento in tuffo. Al 32’ si materializza la reazione degli ospiti con Galano che ha tentato un potente tiro da fuori area che Russo è riuscito a deviare in corner. Al 36’ ancora Juve Stabia pericoloso con una gran punizione calciata da Calò che Kastrati è riuscito a deviare in corner con un superlativo intervento.

VIDEO JUVE STABIA PESCARA: IL SECONDO TEMPO

La ripresa si è aperta senza sostituzioni, i due allenatori hanno pertanto deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato vita ai primi quarantacinque minuti di gioco. Al 53’ un pò a sorpresa a portare in vantaggio i padroni di casa ci ha pensato Canotto: lancio in profondità per l’attaccante che ha freddato Kastrati con un preciso rasoterra. Al 54’ arriva il primo cambio con Elia che è subentrato al posto di Melara. Al 66’ gli ospiti provano a reagire con Borrelli, la cui girata è stata respinta dalla difesa di casa. All’80’ però il Pescara resta in dieci uomini a causa dell’espulsione subita da Ciofani che incassa il secondo cartellino giallo per una trattenuta a centrocampo ai danni di Elia. CLICCA QUI PER IL VIDEO JUVE STABIA PESCARA: GOL E HIGHLIGHTS (dalla web tv della Lega B)



© RIPRODUZIONE RISERVATA