Video/ Juventus Atalanta (1-1) highlights e gol: Gollini migliore in campo

- Umberto Tessier

Video Juventus Atalanta (risultato finale 1-1): highlights e gol della gara valida per la dodicesima giornata di serie A. Gollini grande protagonista

Video Juventus Atalanta (risultato finale 1-1): highlights e gol della gara valida per la dodicesima giornata di serie A. Gollini grande protagonista

Il video di Juventus Atalanta mostra due squadre che si dividono la posta in palio grazie alle reti siglate da Chiesa e Freuler. Cristiano Ronaldo si fa ipnotizzare da Gollini dal dischetto con l’estremo difensore dell’Atalanta grandissimo protagonista del match. Andiamo a rivivere tutte le emozioni del match. Punizione interessante per l’Atalanta, sulla palla Malinovsky. Il suo tiro non centra la porta. Zapata di testa appoggia per Pessina, il tiro è facile presa di Szczesny, buon inizio dei bergamaschi. Romero perde una palla sanguinosa, Morata serve Cristiano Ronaldo, il tiro del portoghese termina alto. Ancora Morata protagonista che supera Palomino, il difensore è bravo nel recuperare. Atalanta che punta molto sul pressing per bloccare il gioco dei bianconeri. Ghiotta occasione sprecata da Morata! L’attaccante serve Cristiano Ronaldo solo contro Gollini, Djimsiti salva con il pallone che termina a Morata che di tacco mette fuori.

Ottima chiusura di De Light su Duvan Zapata che stava per calciare a botta sicura. Angolo per l’Atalanta, sul cross si scontrano Romero e Arthur, fallo in attacco fischiato alla compagine bergamasca. Arthur sembra aver difficoltà nel rientrare in campo, pronto Rabiot. Niente da fare per Arthur, al suo posto entra Rabiot. Bella botta per l’ex Barcellona che esce zoppicando in maniera vistosa. Chiesa! La sblocca la Juventus! Bentancur approfitta dell’errore di Palomino per servire il compagno di squadra, grande conclusione dalla distanza che non lascia scampo a Gollini! La Juventus la sblocca alla mezzora di gioco. L’Atalanta prova subito a rispondere con Duvan Zapata che trova l’ottima risposta di Szczesny con i piedi. Bonucci chiude benissimo su Duvan Zapata. Malinovsky ci prova da fuori area, la sfera esce di un soffio. Ennesimo fallo di Romero che si becca il cartellino giallo. Malinovsky ci prova su punizione ma trova ancora pronto Sczezsny. Atalanta che ha reagito bene senza però trovare il guizzo giusto. Ci prova anche Pessina da fuori area ma non inquadra lo specchio. La Juventus va al riposo in vantaggio di un gol.

SECONDO TEMPO

Rabiot si becca il giallo dopo il fallo su Malinovskyi. Gollini si super su Morata e tiene in partita i suoi. Nell’occasione l’estremo difensore riceve anche un brutto colpo dal centravanti. De Roon ferma Cuadrado con un fallo e si becca il giallo. Arriva l’ora di Gomez che prende il posto di Pessina. Rabiot ci prova di testa ma non trova lo specchio. Freuler! Gran gol dello svizzero che rimette il risultato in parità! Dal limite dell’area scarica un tiro che tocca prima la parte bassa della traversa e poi si spegne in rete, davvero un gran gol. Gara che ora si fa davvero interessante tra due compagini che giocano a viso aperto. Hateboer commette fallo su Chiesa in area di rigore, per il direttore di gara è calcio di rigore. Per l’esterno arriva anche il giallo. Gollini para il rigore a Cristiano Ronaldo! Ancora Gollini si esalta su Morata! Sta prendendo di tutto l’estremo difensore. Fase del match molto calda, la Juventus ha sprecato due ghiotte occasioni. Gomez prova ad imbeccare per Hateboer ma sbaglia la misura. Intanto nell’Atalanta entra anche Miranchuk per Malinovskyi. Arriva anche il momento di Muriel per Duvan Zapata. Romero ci arriva di testa sull’angolo ma trova la grande parata di Szczesny! Pirlo intanto inserisce Alex Sandro per Chiesa. Quindici minuti al termine, può accadere ancora di tutto. Ancora una grandissima parata di Gollini con i piedi, l’estremo difensore grande protagonista della gara. Intanto arriva il giallo per McKennie dopo un fallo tattico su De Roon. Gomez ci prova dal limite dell’area, Szczesny risponde presente. Non c’è più tempo, Juventus e Atalanta conquistano un punto a testa.

LE DICHIARAZIONI

Andrea Pirlo, tecnico della Juventus, spiega cosa è mancato ai suoi per vincere. Queste le dichiarazioni raccolte dal portale tuttomercatoweb: “Abbiamo fatto un’ottima partita, giocavamo contro una squadra forte. Abbiamo giocato alla pari con loro, ma quando dobbiamo fare il saltino come stasera che dovevamo vincere abbiamo giocato con leggerezza e non siamo riusciti a vincere. Queste partite le devi portare a casa. Abbiamo avuto tante occasioni e non siamo riusciti a chiuderla, quando lasci la partita in bilico può succedere di tutto”. Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, è molto soddisfatto della prova dei suoi: “Giocando con continuità il campionato potremmo arrivare molto vicino. Se giochiamo con Pessina, Freuler e De Roon a centrocampo acquisiamo una consistenza maggiore. Se non abbiamo la condizione rischiamo di subire. Sono momenti del campionato, ma possiamo anche tornare a un assetto più offensivo”.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Danilo; McKennie, Arthur (27′ st Rabiot), Bentancur, Chiesa (30′ st Alex Sandro); Ronaldo, Morata (39′ st Dybala). A disposizione: Bernardeschi, Buffon, Da Graca, Dragusin, Frabotta, Kulusevski, Pinsoglio, Portanova, Ramsey. Allenatore: Pirlo.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Palomino, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi (26′ st Miranchuk), Pessina (8′ st Gomez); Zapata (27′ st Muriel). A disposizione: Depaoli, Gyabuaa, Lammers, Mojica, Rossi, Sportiello, Sutalo, Traore. Allenatore: Gasperini.

ARBITRO: Doveri.

MARCATORI: 29′ pt Chiesa (J), 12′ st Freuler (A)

NOTE: Al 16′ st Ronaldo (J) ha sbagliato un rigore (parato). Ammoniti: Rabiot, Morata, McKennie (J); Romero, De Roon (A). Recupero: 3′ pt, 4′ st.

VIDEO JUVENTUS ATALANTA, GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA



© RIPRODUZIONE RISERVATA