Video/ Juventus Genoa (2-1): highlights e gol, bianconeri di nuovo in testa (Serie A)

- Carmine Massimo Balsamo

Video Juventus Genoa (risultato finale 2-1): highlights e gol della gara, valida per la 10^ giornata del Campionato di Serie A, giocata all’Allianz Stadium.

video juventus genoa
Juventus, Leonardo Bonucci (Foto: LaPresse)
Pubblicità

Video Juventus Genoa, riviviamo le emozioni della sfida dell’Allianz Stadium di Torino terminata 2-1 per la formazione di Maurizio Sarri con i gol e gli highlights. Il match – valido per la 10^ giornata di Serie A 2018/2019 – ha regalato grandi emozioni ed i bianconeri hanno avuto la meglio solo al 94’, anche se non mancheranno le polemiche per la conduzione arbitrale. Dopo un buon avvio bianconero, i padroni di casa passano in vantaggio al 35’: corner dalla sinistra di Bentancur e colpo di testa vincente di Leonardo Bonucci, bravo a sfruttare l’errore in uscita di Ivan Radu. L’1-0 dura appena pochi minuti: al 40’ Kouamè firma il pareggio con un tiro fortunoso dal limite che inganna Buffon. Svolta nel match al 52’: espulso Cassata tra le fila rossoblu per doppia ammonizione. Una decisione arbitrale che ha suscitato vibranti polemiche anche nel post-partita. Il forcing bianconero è infruttuoso, ma al 92’ arriva la rete di Cristiano Ronaldo su cross di Cuadrado: decisivo però l’intervento del Var che annulla la segnatura per fuorigioco. Due minuti più tardi altro momento decisivo: fallo di Sanabria su Cristiano Ronaldo in area genoana, rigore netto confermato dal Var. Sul dischetto si presenta il portoghese, che non sbaglia! I bianconeri tornano in vetta alla classifica a +1 sull’Inter, mentre il Genoa resta quart’ultimo con 8 punti.

Pubblicità

LE DICHIARAZIONI

Soddisfatto per il risultato Maurizio Sarri al termine di Juventus-Genoa, ma il tecnico bianconero sottolinea che c’è ancora tanto da lavorare per la sua squadra: «Abbiamo fatto un primo tempo sotto ritmo anche in impostazione, eravamo un po’ incerti e sentivamo il Genoa chiudersi con facilità. Nel secondo tempo abbiamo giocato ad intensità più alta, abbiamo sbagliato tanto ma alla fine abbiamo ottenuto il risultato, che credo sia la conseguenza di quanto prodotto prima. In questo momento concretizziamo poco e concediamo delle reti piuttosto banali». Una battuta sull’attacco a 3: «Per le caratteristiche che abbiamo, la squadra è adatta a giocare con il trequartista piuttosto che con tre attaccanti. Quest’ultimo modulo penalizza un po’ Dybala e Cristiano Ronaldo». Amareggiato, invece, Thiago Motta: «Posso comunque tornare a casa tranquillo perché ho visto una bella squadra in campo. Abbiamo dimostrato di potercela giocare alla pari fino alla fine, devo solo essere contento e ringraziare i miei calciatori. Non ho rivisto gli episodi arbitrali, posso dire che il direttore di gara sia stato severissimo con noi». Poi un commento sull’approdo sulla panchina del Grifone: «Conosco bene Preziosi, abbiamo parlato pochissimo e mi ha convinto subito: questa è una opportunità molto interessante per me, mi sento un privilegiato ad allenare una squadra come il Genoa».

VIDEO JUVENTUS GENOA, HOGHLIGHTS E GOL



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità