Video/ Juventus Lione (2-1): gol e highlights. Sarri: “Eliminazione amara”

- Fabio Belli

Video Juventus Lione (risultato 2-1) gol e highlights. Sarri: “Eliminazione amara”. Rudi Garcia: “Vincere contro la Juventus, che exploit!”

juventus sarri formazioni
Maurizio Sarri, allenatore della Juventus (Foto LaPresse)

Lo 0-1 dell’andata era un risultato insidioso, ma alla Juventus serviva molto di più per ribaltare la situazione: il video Juventus Lione racconta la vittoria bianconera per 2-1, ma anche la conseguente eliminazione. Un rigore sicuramente rivedibile ha messo la situazione in salita: scivolata di Bentancur su Marcelo e penalty fischiato dall’arbitro tedesco nonostante l’uruguagio fosse entrato sul pallone. Rigore trasformato con un morbido cucchiaio da Memphis Depay e per la Juventus è notte fonda. Prova a reagire la squadra di Sarri, ma produce poco. Le occasioni migliori arrivano a fine primo tempo, prima Anthony Lopes vola su una punizione di Cristiano Ronaldo, poi è Pjanic a batterne un’altra dal limite trovando la mano di Depay. Decisione anche in questo caso molto fiscale del direttore di gara, dal dischetto va CR7 e la partita si riapre. Per la Juventus sembra mettersi bene quando Ronaldo in apertura di ripresa scaglia una saetta sotto l’incrocio, ma sul 2-1 la Juventus produce davvero poco, un colpo di testa di Bonucci, un’altra punizione di Ronaldo sulla barriera. E adesso la posizione di Sarri, con l’eliminazione dalla Champions, sembra davvero in bilico: i prossimi giorni saranno decisivi per capire se il tecnico sarà sulla panchina bianconera anche nella prossima stagione. CLICCA QUI PER IL VIDEO JUVENTUS LIONE: GOL E HIGHLIGHTS

VIDEO JUVENTUS LIONE: LE DICHIARAZIONI DEI TECNICI

Per Maurizio Sarri, l’eliminazione della Juventus contro il Lione è particolarmente amara per come è maturata: “Mi aspettavo meno, secondo me abbiamo fatto una grande partita. Dovevamo rimontare, il rigore dopo 10 minuti poteva mandarci fuori di testa ma siamo tornati in partita e dopo il 2-1 abbiamo avuto 3-4 palle gol. Se non fossi devastato per la mancata qualificazione, stasera sarei contentissimo… Siamo usciti per il primo tempo di Lione. Abbiamo fatto una buona partita, ci dispiace“. Garcia ritiene probabilmente questa qualificazione del suo Lione un’impresa tra le più belle della sua carriera: “Stasera abbiamo fatto una cosa davvero forte, passare il turno con la Juve è un exploit. Il risultato dell’andata è stato davvero importante e dopo l’1-0 di stasera abbiamo accumulato un bel vantaggio. Il pari a fine primo tempo ci ha fatto un po’ male, nella ripresa Ronaldo ha fatto un gol fantastico ma mi è piaciuto il fatto che siamo rimasti sempre calmi, anche i giocatori che sono entrati dalla panchina hanno fatto bene. Abbiamo fatto un primo tempo sia all’andata che oggi a un livello interessante. Nella ripresa abbiamo sofferto in entrambe le gare, ma oggi ci stava. So dove sono, questo è un campo molto difficile. Quella di stasera è la mia sconfitta più bella in Champions League. Noi in questo momento difendiamo bene, sono fiero dei miei ragazzi“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA