Video/ Lazio Juventus (3-1): highlights e gol, prima sconfitta bianconera (Serie A)

- Fabio Belli

Video Lazio Juventus (risultato finale 3-1): gli highlights e i gol della partita giocata per la 15^ giornata del campionato di Serie A. Prima sconfitta stagionale per i bianconeri.

supercoppa juventus lazio
Probabili formazioni Juventus Lazio (Foto LaPresse)

Analizziamo il video di Lazio Juventus 3-1, partita che si è giocata per la 15^ giornata nel campionato di Serie A. Dopo 16 anni la Lazio torna a battere la Juventus in casa in una partita di campionato, e si porta a soli 3 punti dal secondo posto dei bianconeri che allo stesso tempo perdono una lunghezza dall’Inter, mancando l’occasione del controsorpasso e perdendo per la prima volta in questa stagione. Match bellissimo e vibrante, Dybala scalda subito i guantoni a Strakosha, quindi la Lazio prova a uscire dal guscio ma al 25′ passano i bianconeri: grande triangolazione tra Dybala, Bentancur e Cristiano Ronaldo, che si inserisce perfettamente a centro area e sigla il vantaggio. La Lazio sa reagire, a fine primo tempo Strakosha evita lo 0-2 con una gran parata su un colpo di testa in tuffo di CR7, ma allo scadere del primo tempo arriva il pari biancoceleste. Da calcio d’angolo Luis Alberto lavora bene un pallone e lascia partire un cross delizioso per la testa di Luiz Felipe, stacco di testa imperioso e gol dell’1-1.

VIDEO LAZIO JUVENTUS: IL SECONDO TEMPO

Lazio sulle ali dell’entusiasmo a inizio ripresa, Luis Alberto impegna Szczesny, poi la Juventus prova a stanare i biancocelesti ma al 24′ un lancio lungo trova Lazzari nello spazio, abbattuto da Cuadrado. Fabbri prima ammonisce il colombiano, poi dopo la review al VAR si persuade dell’espulsione. E al 29′ un altro delizioso lancio di Luis Alberto trova un pregevole stop in area di Milinkovic-Savic, che in diagonale supera Szczesny. La Lazio vola e al 33′ un altro super contropiede costringe Szczesny ad abbattere Correa. E’ rigore ma Immobile si fa ipnotizzare dal portiere polacco, super anche sulla ribattuta. La Juventus prova ad approfittare dell’errore ma in superiorità numerica la Lazio controlla con lucidità. 5′ di recupero e arriva il gol che chiude la partita: contropiede 3 contro 1, Lazzari calcia addosso a Szczesny ma Caicedo stavolta non sbaglia la ribattuta. L’esultanza dell’Olimpico laziale è immensa, la Juventus si ritrova a -2 dall’Inter capolista.



© RIPRODUZIONE RISERVATA