Video/ Lecce Perugia (0-0) gli highlights. Nessun gol al Via del Mare!

- Francesco Davide Zaza

Video Lecce Perugia (risultato finale 0-0) gli highlights del match, valido nella nona giornata del campionato della Serie B 2021-2022.

Lecce Serie B
I giocatori del Lecce (LaPresse)

Al Via del Mare Lecce e Perugia si dividono la posta in palio pareggiando 0-0. Nessuna rete dunque e un punto ciascuno che non smuove la classifica. I giallorossi restano aggrappati alla zona play-off con 16 punti. Due punti dietro, al sesto posto il Perugia di Alvini. Nel prossimo turno di campionato gli umbri ospiteranno la Reggina mentre i lupacchiotti andranno a giocare a Brescia.

SINTESI PRIMO TEMPO

Giallorossi in campo con il 4-3-3. Tra i pali Gabriel, in difesa Gendrey, Tuia, Lucioni e Barreca. A centrocampo Majer, Hjulmand e Gargiulo mentre in zona offensiva ci sono Strefezza, Coda e Di Mariano. Alvini replica con il 3-4-1-2. In porta Chichizola, difesa con Sgarbi, Angella e Dell’Orco. A centrocampo da destra verso sinistra ecco Ferrarini, Segre, Santoro e Falzerano. In attacco spazio a Kouan, in supporto di Carretta e De Luca. Prova subito a costruire il Lecce: Barreca dalla sinistra crossa sul primo palo, libera la difesa del Perugia. Rilancio sbagliato da Chichizola, la palla arriva a Majer che serve Strefezza sulla destra. Il traversone dell’esterno dei pugliesi viene deviato. Non ci arriva di poco Coda. Chance interessante per i padroni di casa al quinto minuto. Recupero pulito di Gargiulo su Kouan. Il mediano del Lecce sceglie Gendrey sulla sinistra che mette al centro un traversone interessante: Di Mariano colpisce di testa ma la palla finisce alta sopra la traversa. Insiste il Lecce: bella azione di Di Mariano sulla sinistra che serve al centro un traversone basso su cui arriva Strefezza a rimorchio. Il tiro è deviato da Dell’Orco che favorisce l’intervento di Chichizola. Qualche istante dopo un altro pallone recuperato dai pugliesi con Strefezza che stavolta prova la conclusione personale: blocca Chichizola.Timida risposta del Perugia con Carretta che dalla destra arriva sul fondo e prova a conquistare il corner, ma viene punito da uno sfortunato rimpallo. Gendrey va via sulla sinistra bruciando Angella che lo atterra sbagliando il tempo dell’intervento.

Ammonito il capitano del Perugia. Si accende improvvisamente il Perugia con il Lecce che prova due volte a liberare l’area di rigore, alla fine la sfera arriva a Segre che fa partire un destro potente. Palla a lato. Insiste la squadra pugliese: questa volta ci prova Strefezza con un diagonale potente che viene deviato in corner.  Chance giallorossa al 37esimo. Strefezza di prima per Coda che serve Di Mariano sul secondo palo, con Sgarbi che sbaglia l’intervento e permette all’esterno dei pugliesi di colpire di testa. La palla finisce alta sopra la traversa. Il direttore di gara fischia poi una posizione di offside di Coda. Ancora pericoloso comunque il Lecce che cerca insistentemente la via della rete. Nuova occasione: troppo timido il cross di Gendrey dalla destra. La sfera alla fine arriva a Hjulmand che fa partire un destro potente dal limite ma non centra lo specchio della porta. Prima dell’intervallo, Barreca illumina ancora con un cross perfetto dalla destra: colpo di testa a fil di palo di Majer che va vicinissimo al vantaggio.

SINTESI SECONDO TEMPO

Inizia la ripresa con Alvini che opta per due sostituzioni. Rimangono negli spogliatoi De Luca e Segre, entrano Murano e Vanbaleghem. Subito Perugia. Cross dalla destra di Ferrarini per Kouan che gira di di testa e sfiora il vantaggio. Ancora gli ospiti: questa volta l’azione passa dai piedi di Falzerano che dalla sinistra si accentra e conclude dal limite. Palla alta sopra la traversa. Buon inizio di ripresa per gli uomini di Alvini. Il Lecce si risolleva e va vicinissimo al gol. Altro cross perfetto di Barreca a cercare il primo palo, arriva Coda che centra il legno. Al 51esimo Kouan apre il gioco sulla sinistra per Falzerano che punta Gendrey e lo salta. Alla fine interviene Majer che mette in corner. Ritmo elevato a inizio secondo tempo. Le due squadre successivamente si ricompongono cercando di orientarsi al meglio in vista del finale di gara. Cross dalla sinistra di Di Mariano, colpisce al volo Majer che però strozza troppo il tiro e permette a Chichizola di bloccare senza problemi. Gendrey reclama un fallo in area dopo una spallata con Falzerano. Giudicata regolare la copertura dal direttore di gara.

Non ce la fa Ferrarini, in campo al suo posto Murano. Triplo cambio per i salentini: escono Di Mariano, Coda e Strefezza, entrano Listkowski, Rodriguez e Olivieri. Appena entrato in campo riceve l’ammonizione Listkowski. Altra sostituzione per il Perugia: Matos rileva Carretta. Qualche problema per Tuia: al suo posto entra in campo Meccariello. Bella azione di Pablo Rodriguez che avanza e alla fine serve sulla sinistra Gargiulo ma la mezzala dei pugliesi scivola sul più bello. Al 73esimo Falzerano cerca in profondità Kouan ma Lucioni è ancora perfetto in copertura. Meccariello costretto alle maniere forti per fermare Matos che nel frattempo gli era andato via. Ammonito. Ultimo cambio per Baroni: fuori Barreca, stremato, dentro Paganini. Ultimo cambio anche per il Perugia: fuori Santoro, dentro Ghion. I padroni di casa reclamano un rigore. Va giù in area Pablo Rodriguez: regolare l’intervento di Rosi, l’arbitro ammonisce l’attaccante per simulazione.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI LECCE PERUGIA (da sky)



© RIPRODUZIONE RISERVATA