Video/ Leverkusen Wolfsburg (1-4): highlights e gol. Che poker per Glasner!

- Michela Colombo

Video Bayer Leverkusen Wolfsburg (risultato finale 1-4): highlights e gol della partita, valida per la 28^ giornata della Bundesliga.

Wolfsburg
Diretta Wolfsburg Bayern, 34^ giornata Bundesliga (Foto LaPresse)

Vittoria speciale per i biancoverdi quella occorsa solo ieri sera alla BayArena: come si vede nel video di Leverkusen Wolfsburg, sono stati proprio gli ospiti ad avere la meglio nella sfida della 28^ giornata di Bundesliga e pure con il pesante risultato di 4-1. Andando ad analizzare i momenti salienti della sfida, vediamo che fin dal via il ritmo e lo spettacolo non sono affatto mancati in campo: entrambe le squadre infatti hanno giocato a viso aperto, senza nessuna esitazione, provando a mettere subito in difficoltà la difesa avversaria. Nonostante il ritmo serrato ecco che si deve attendere il 39’ per la prima chiara occasione da gol per il Bayer: pochi istanti dopo è però il Wolfsburg a festeggiare, grazie al gol del 1-0 segnato da Pongracic, su sviluppo del calcio di punizione di Arnold. Nella ripresa sono ancora i biancoverdi a pungere: già al 64’ arriva infatti la rete del 2-0 ospite con Arnold che trova la deviazione di uno dei difensori avversari. La situazione dunque si fa complicata per il Bayer Leverkusen: Bosz chiama alcuni cambi ma di fatto le sostituzioni non paiono aver subito l’effetto sperato. Al 68’ è tris per il Wolfsburg con Steffen e 6 minuti dopo è sempre Pogracic a violare lo specchio avversario, portando i suoi sul 4-0. E’ dunque solo nel finale che il Bayer trova il gol della bandierina: al 85’ è Baumgartlinger a violare lo specchio di Casteels. Ma si tratta solo della rete di consolazione: al triplice fischio finale è infatti grande festa per gli uomini di Glasner, che con i tre punti vinti volano dunque alla sesta posizione della classifica di Bundesliga, l’ultima valida per l’Europa League.

IL TABELLINO

LEVERKUSEN WOLFSBURG 1-4 (0-1 PT)

RETI: al 43′ pt Marin Pongračić, al 19′ st Maximilian Arnold, al 23′ st Renato Steffen, al 30′ st Marin Pongračić, al 40′ st Julian Baumgartlinger.

BAYER LEVERKUSEN: Lukáš Hrádecký; Sven Bender (dal 1′ st Aleksandar Dragović), Edmond Tapsoba, Wendell, Kerem Demirbay (dal 20′ st Lucas Alario), Nadiem Amiri, Charles Aránguiz, Mitchell Weiser (dal 1′ st Julian Baumgartlinger), Kai Havertz, Karim Bellarabi (dal 1′ st Florian Wirtz), Moussa Diaby (dal 29′ st Leon Bailey). A disposizione: Ramazan Özcan, Jonathan Tah, Exequiel Palacios, Paulinho. Allenatore: Peter Bosz.

WOLFSBURG: Koen Casteels; Jérôme Roussillon, Kevin Mbabu, Marin Pongračić, John Anthony Brooks (dal 37′ st Robin Knoche), Josip Brekalo (dal 20′ st Daniel Ginczek), Renato Steffen (dal 31′ st Omar Marmoush), Xaver Schlager, Maximilian Arnold, João Victor, Wout Weghorst. A disposizione: Pavao Pervan, Marcel Tisserand, Luca Horn, Ulysses Llanez, Julian Justvan, Iba May. Allenatore: Oliver Glasner.

AMMONIZIONI: al 29′ pt Kerem Demirbay (BAY), al 22′ st Moussa Diaby (BAY), al 18′ st Julian Baumgartlinger (BAY), al 26′ st Koen Casteels (WOL), al 32′ pt João Victor (WOL), al 22′ st Daniel Ginczek (WOL).

STADIO: BayArena di Leverkusen. ARBITRO: D Schlager

CLICCA QUI PER IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DI LEVERKUSEN WOLFSBURG

© RIPRODUZIONE RISERVATA